Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

sabato 30 aprile 2016

Vampire Knight memories, annunciato il nuovo volume manga di Matsuri Hino

Il sequel dell’amato shojo manga debutterà a Giugno.
Come sappiamo il 10 Giugno prossimo sulla rivista LaLa DX della casa editrice Hakusensha verrà pubblicato il primo capitolo del sequel della più celebre opera di Matsuri Hino, Vampire Knight.
Le novità legate all’opera, tuttavia, non sembrerebbero destinate a esaurirsi così: il numero di Giugno del contenitore AneLaLa ha infatti reso noto che il 3 Giugno Hakusensha darà alle stampe il primo volume di un manga intitolato Vampire Knight memories, sempre opera della Hino.
L’albo viene presentato come un seguito della precedente, all’interno del quale troveremo anche un racconto con Kaname bambino e – segue spoiler per chi non avesse letto tutto l’originale – l’apparizione dei bambini di Yuki.
Poiché dopo la conclusione di Vampire Knight tra il 2013 e il 2015 la Hino ha pubblicato diversi capitoli extra dell’opera, non è chiaro se Vampire Knight memories raccoglierà quelle storie, capitoli della serie di prossima uscita, ulteriore nuovo materiale o una miscela di edito e inedito.
Sempre sullo stesso numero di AneLaLa è stato pubblicato il one-shot della Hino intitolato Mattete Darling!!! (Aspettami caro!!!), cui è stato concesso l’onore della copertina.
Vampire Knight è stato serializzato su LaLa dal 24 Dicembre 2004 al 24 Giugno 2013 e raccolto in 19 tankobon; un’edizione bunko in 10 volumi è stata pubblicata in Giappone tra il Giugno e l’Ottobre dello scorso anno.
In Italia è disponibile grazie a Planet Manga. Kazé, invece, ha pubblicato l’edizione home video delle due stagioni dell’anime.

Fonte:

Cutie Honey Tears, il primo trailer per il nuovo film dedicato all'eroina di Go Nagai

È disponibile il primo trailer di Cutie Honey - Tears, il nuovo film della Toei che ci riproporrà in live action le avventure della bella Cutie Honey, la sexy e coraggiosa guerriera ideata da Go Nagai nel 1973 che negli anni ha avuto svariate incarnazioni in adattamenti animati e live action. Star del film è Mariya Nishiuchi nel doppio ruolo di Honey Kisaragi/Cutie Honey.
Al volgere della fine del 21° secolo, il mondo è flagellato da un misterioso virus e da condizioni atmosferiche inusuali. Il geniale scienziato Kisaragi crea così un androide, nome in codice "Cutie Honey", dotato della capacità di provare le stesse emozioni degli esseri umani. Per salvare l'umanità, Cutie Honey combatterà contro un'organizzazione criminale.
Mariya Nishiuchi è un'attrice e cantante di appena 22 anni che si è fatta notare in diversi drama ed è nota soprattutto per il ruolo di Urara Shiraishi in Yamada-kun e le 7 streghe, adattamento live del manga omonimo di Miki Yoshikawa. Sono presenti nel cast anche Takahiro Miura nel ruolo del giornalista Seiji Hayami e Sousuke Takaoka che interpreterà il capo della Resistenza Kazuhito Uraki. Ad essi si aggiungono inoltre Tasuku Nagase nel ruolo di Ryuta Kimura e Ren Imai nei panni di Yukiko Kiyose.
Il lungometraggio sarà diretto da A.T. (Takeshi Asai), noto per aver lavorato alle sigle di Ghost in the Shell: Stand Alone Complex, mentre Ryo Higuchi si occuperà degli effetti speciali. Il film, distribuito da Toei, debutterà nelle sale giapponesi il 1° ottobre 2016.
Il manga Cutie Honey è stato già oggetto di due adattamenti anime per la TV, l'originale del 1973 e Cutey Honey Flash del 1997. Oltre a queste, sono state prodotte anche due serie di OAV nel 1994 e nel 2004. Sempre nel 2004 venne prodotto il primo live-action, con protagonista la bellissima Erika Sato e la direzione di Hideaki Anno, mentre nel 2007 è stato il turno della serie live Cutie Honey The Live trasmessa su TV Tokyo, con Mikie Hara nel ruolo di Honey.



Fonti consultate:
Crunchyroll
Asian Wiki  

venerdì 29 aprile 2016

Countdown...

-D 85!!!!

Akatsuki no Yona: il manga va in pausa a tempo indeterminato a causa del terremoto di Kumamoto

Il numero 11 del magazine Hana to Yume annuncia che Mizuho Kusanagi metterà in pausa a tempo indeterminato la serializzazione del suo celebre manga Akatsuki no Yona (Yona of the Dawn). Il numero 11 della rivista avrà in copertina lo shoujo, ma non conterrà un nuovo capitolo.
Kusanagi è originaria e vive tutt’ora a Kumamoto, città gravemente colpita a metà aprile da un devastante sciame sismico.  Gli editori della rivista Hana to Yume,  ci tengono a precisare che la sensei è incolume e in salute.Kusangi stessa  - tramite Twitter - aveva anticipato ai fan, che nel numero 11 non ci sarebbe stato un nuovo capitolo, perché seppur aveva subito pochi danni nella scossa del 14 aprile, la seconda scossa del 16 aprile, molto più forte, le ha impedito di concludere i manoscritti. La sensei si  augura di tornare, nonostante tutto, al più presto al lavoro.Lo stop potrebbe ritardare l'uscita del  nuovo OAD (original anime DVD), in due puntate, dedicato all’arco di Zeno (il dragone giallo). Il primo episodio era programmato per  il 19 agosto in allegato all’edizione limitata del XXI volume, mentre il secondo per il 20 dicembre col XXII volume. Mizuho Kusanagi ha iniziato la serializzazione del manga nel 2009 e da esso sono stati tratti: una serie anime di 24 episodi, curata dallo studio Pierrot; due drama CD, pubblicati in allegato con il nono e il XV volume del manga; un OAD nel 2015, col XIX volume.

Fonte:

Puzzle & Dragons X: Nuovo gioco e serie anime estiva

Pare sempre rigoglioso il filone dei giochi di avventura ed esplorazione con protagonisti giovani ragazzini con amici mostriciattoli al seguito.
Con Youkai Watch che imperversa e Pokemon sempre popolari, la concorrenza risponde con un nuovo capitolo del franchise Puzzle & Dragons, originariamente un gioco sviluppato della Gung Ho Entertainment (Divine Gate) per cellulari.
Il nuovo capitolo, Puzzle & Dragons X, uscirà in Giappone il 28 luglio per Nintendo 3DS, in due versioni "Kami no Shō" (Il capitolo degli Dei) and "Ryū no Shō" (Il capitolo del drago). Ma prima, come lancio del gioco, ne uscirà in TV una serie animata ad esso ispirata che partirà il 4 luglio con produzione da parte dello studio Pierrot.
Il canale YouTube della rivista CoroCoro ne ha proposto un trailer in cui compaiono il protagonista Ace e il rivale Lance insieme ai rispettivi partner mostri Tamazou e Devi.
Il video game ha la struttura di un gioco di ruolo fantasy in cui le battaglie vengono risolte da partite a un un classico puzzle game ad incastro di gemme. Novità introdotte nel nuovo capitolo riguardano la possibilità di acquisire le abilità di mostri catturati e di giocare con altri utenti in modalità sia cooperativa che in PvP.
In precedenza erano usciti in Giappone sempre per 3Ds i capitoli Puzzle & Dragons Z e Puzzle & Dragons: Super Mario Brothers Edition, versione dedicata al portabandiera della "Grande N"

Fonte:

giovedì 28 aprile 2016

Moto Hagio torna a disegnare i vampiri del Clan dei Poe

Lo shojo manga sovrannaturale degli Anni 70 è stato pubblicato in italiano da Ronin Manga in una edizione completa composta da tre volumi.
Moto Hagio, pioniera del moderno manga per ragazze, sta per pubblicare un nuovo racconto legato alla sua celebre serie Poe no Ichizoku (Il Clan dei Poe) — nota in Italia con il titolo Edgar e Allan Poe scelto per l’edizione edita da Ronin Manga qualche anno fa.
Il numero di Giugno della rivista Monthly Flowers pubblicata dalla casa editrice Shogakukan annuncia infatti che il 28 Maggio uscirà il primo capitolo di una storia in due parti intitolata Haru no Yume (Sogno di Primavera) che celebra il quarantesimo anniversario del manga originale (serializzato su Betsucomi tra il 1972 e il 1976) e il quindicesimo compleanno del mensile Flowers.
La prima parte si comporrà di 40 pagine: ambientata in Galles nel 1944, racconta dell’incontro tra Edgar e Allan e una ragazza tedesca.
Lo stesso numero ristamperà anche le storie derivate da Il Cuore di Thomas della sensei Hagio, intitolate Il Visitatore e Lungo il Lago, oltre a pubblicare una conversazione tra la Hagio e Ryouko Yamagishi.
Lo scorso 27 Marzo TV Asahi ha ospitato il debutto del drama di Poe no Ichizoku, intitolato Stranger ~Bakemono ga Jiken wo Abaku~ (Straniero: Scoprendo l’incidente del mostro): il telefilm racconta una storia originale, ma conserva il mondo del manga cui si ispira.

Fonte:

Honobono Log: anime TV per l'art book su momenti intimi di vita di coppia e famigliare

Il libro d'illustrazioni Fukamachi Naka Gashu Honobono Log ~Taisetsu na Kimi e~ (Naka Fukamachi Art Collection: Heartwarming Log ~To Precious You) della artista nipponica Naka Fukamachi, sarà adattato in una serie di corti animati, che andrà in onda sull'emittente pubblica NHK-General. Molti manga, light novel e romanzi hanno dato ispirazione a svariati anime, invece accade molto più di rado che venga trasposto un art collection book.
Il libro offre uno sguardo dolce sulle vite di coppie e famiglie.
Fukamachi ha postato le sue illustrazioni su Twitter, col hashtag #ほのぼのログ (#HonobonoLog), e ha ottenuto oltre 520,000 followers. Visto il successo sui social, nel 2014, la casa editrice Ichijinsha ha pubblicato i disegni raccogliendoli in un libro; e ne pubblicherà un secondo a metà luglio, col titolo Honobono Log II ~Taisetsu na Kimi to~ (Heartwarming Log ~With Precious You~).
Kumi Matsui dirige l'anime presso lo studio Fanworks, con i disegni degli storyboard di Rareko; mentre Ame no Parade compone le musiche.
 
Fonte:

mercoledì 27 aprile 2016

Tutti i manga vincitori del Premio Culturale Osamu Tezuka 2016

Tra le opere premiate anche un titolo che ha avuto poco fortuna nel nostro Paese…
Il quotidiano Asahi Shimbun ha annunciato i manga vincitori della 20^ edizione del Premio Culturale Osamu Tezuka, scelti da una giuria composta da romanzieri, fumettisti, redattori e studiosi del manga tra i volumi pubblicati da Gennaio e Dicembre del 2015.
Per la prima volta sono due gli autori che si aggiudicano il Gran Premio, ai quali vanno una statuetta di Atom (Astro Boy) e 1 milione di Yen (8 mila Euro circa) l’uno (se il vincitore fosse stato uno solo avrebbe ricevuto 2 milioni di Yen); 1 milione di Yen anche ai vincitori delle categorie Emergenti, Storie Brevi e Premio Speciale.
La cerimonia di premiazione si terrà il 29 Maggio.
Ecco i vincitori: 
Gran Premio
- Hanagami Sharaku
di Kei Ichinoseki
Pubblicato da Shogakukan su Big Comic (volume unico), inedito in Italia.
- Yotsuba&!
di Kiyohiko Azuma
Pubblicato in Giappone da Kadokawa ASCII MediaWorks su Dengeki Daioh (13 volumi in corso), interrotto in Italia da Dynit al 5° volume.
Emergenti
Machida-kun no Sekai
di Yuki Ando
Shojo manga serializzato dal 13 Marzo del 2015 all’interno di Bessatsu Margaret di Shueisha (inedito in Italia) 
Storie Brevi
Jimihen
Tatsuya Nakazaki
Raccolta di racconti brevi pubblicati su Big Comic Spirits di Shogakukan tra il 1991 e il 2015 (inedito in Italia). 
Premio Speciale
Museo Internazionale del Manga di Kyoto
A riconoscimento del decimo anno della sua fondazione e dei suoi contributi alla cultura del manga.
Istituito nel 1997, il premio annuale riconosce il valore di quelle opere che percorrono nel miglior modo possibile il solco della tradizione tracciato dal compianto Dio dei Manga Osamu Tezuka.
Per la diciannovesima edizione dello scorso anno furono selezionati nove opere: Aisawa Riku di Yoiko Hoshi (inedito in Italia) si aggiudicò il Gran Premio, mentre A Silent Voice di Yoshitoki Ooima (Edizioni Star Comics) il riconoscimento per le nuove leve.

Fonte:

Nuovo manga per Tatsuya Egawa, autore di Golden Boy

“Una lettera al me stesso di sedici anni”.
Ha debuttato l’11 Marzo scorso all’interno del sito di web manga Club Sunday della casa editrice Shogakukan la nuova serie di Tatsuya Egawa, autore noto per i suoi Be Free! e Golden Boy.
Il manga si intitola Bokyaku no Hate, 16-sai no Jibun e no Tegami (L’Orizzonte dell’Oblio, una Lettera al Me Stesso di 16 anni) e segue le vicende di Tatsuya Egawa, uno studente di sedici anni aspirante manga che si sente odiato dalle ragazze della sua scuola.
Prova a presentare un lavoro alla rivista Shonen Sunday, ma viene bocciato; in preda alla disperazione, cerca consigli su Internet e scopre che esiste un mangaka professionista con cui condivide il nome e la data di nascita (il vero Tatsuya Egawa).
Dalle opere del maestro Egawa il sedicenne apprende che deve disegnare ispirandosi all’esperienza quotidiana e che deve imparare a disegnare ragazze carine. Poiché non ha esperienza con le ragazze, decide di conoscerne una a scuola.
Il secondo capitolo è uscito lo scorso 11 Aprile.
Recentemente il maestro Egawa ha anche lanciato una campagna di crowdfunding con la compagnia Double L per realizzare il sequel del suo vecchio successo Magical Taruruuto-kun: l’obiettivo è stato raggiunto e il manga, intitolato Magical Taruruuto-kun REBOOT!, sarà visualizzabile attraverso un dispositivo 3D interattivo per smartphone.

Fonte:

L’anime Ajin –Demi Human arriva su Netflix

L’anime Ajin –Demi Human è approdato su Netflix Italia. I 13 episodi della serie animata prodotta dalla Polygon Pictures sono disponibili su Netflix dallo scorso 13 Aprile 2016. Per chi non lo conoscesse, l’anime si ispira al manga ad opera di Tsuina Miura e Gamon Sakurai, pubblicato in Giappone a partire dal Luglio del 2012 sulla rivista “Good! Afternoon” di casa Kodansha. In Italia la serie è invece pubblicata grazie alla Star Comics (nella collana POINT BREAK). L’uscita del settimo volume della serie è prevista per il mese di Giugno 2016. 
Ma detto questo, vediamo insieme qual è la trama della serie che ha ispirato questo adattamento in versione anime appena approdato su Netflix!
Ajin –Demi Human è una serie appartenente al genere soprannaturale e horror, una serie intrisa di mistero che ruota intorno alle sorprendenti vicende vissute da un giovane ragazzo di nome Kei Nagai. Kei è un normalissimo studente del liceo che, un giorno, rimane vittima di un incidente con un camion.
Incredibilmente però, il nostro giovane protagonista si rialza illeso dopo il terribile incidente, e scopre così – per caso – di essere in realtà un “ajin”, ovvero un essere immortale in grado di guarire da qualsiasi ferita. Spaventato e ancora incredulo, braccato dalle forze dell’ordine che vogliono analizzarlo, il ragazzo si rifugia fra le montagne, dove chiede aiuto al suo amico Kai, con il quale intraprenderà un nuovo percorso, che lo porterà a cercare di comprendere quale sia la sua vera natura (se malvagia oppure buona) e quali siano le intenzioni degli altri ajin, spesso ostili alla razza umana.

Fonte:

Kobayashi-san Chi no Maid Dragon: anime TV per l'impiegata e la draghetta

La preview su Amazon.jp del quarto volume di Kobayashi-san Chi no Maid Dragon, serie di Cool Kyoshinsha (Danna ga Nani o Itte Iru ka Wakaranai Ken), ha svelato che è in cantiere un adattamento anime TV per il manga in questione.Il manga, cominciato nel 2013, viene pubblicato su Monthly Action (Futabasha) e ha all'attivo tre volumi, mentre il quarto uscirà il 12 maggio.
Kobayashi è una normalissima impiegata che vive una vita noiosa e abita, da sola, in un piccolo appartamento, ciò almeno fino a quando non salva la vita di un dragone femmina. Il drago, Tohru, che ha la capacità di trasformarsi in una adorabile ragazza (anche se le restano le corna e una lunga coda), farà di tutto per ripagare il suo debito. Con una persistente e sensuale draghetta come compagna di stanza la tranquillità di Kobayashi è finita!
 
Fonte:

martedì 26 aprile 2016

Il manga Chi – Casa dolce casa diventerà un anime in 3DCG

Chi - Casa dolce casa - Nuovo adattamento anime in vista per Chi's Sweet Home (Chi - Casa dolce casa), manga ad opera di Kanata Konami. L’annuncio arriva direttamente attraverso le pagine della rivista di casa Kodansha “Morning magazine”, dove è stato rivelato che il nuovo anime sarà in 3DCG, sarà trasmesso in tv e debutterà in Giappone in autunno. La rivista rivela inoltre che sarà presto pubblicato il primo capitolo della nuova serie di avventure di Chi, narrate nel nuovo manga Chi's Sweet News, che vedrà la nostra micetta alle prese con una nuova città, ovvero Parigi. 
Per chi non la conoscesse, la serie manga Chi's Sweet Home (pubblicata in Italia dalla Panini Comics) è stata lanciata in Giappone a partire dal 2004, e segue le vicende vissute da una tenera micina di nome Chi, la quale si smarrisce mentre fa una passeggiata insieme alla mamma e ai suoi fratellini. La nostra piccola protagonista viene trovata a vagare per il quartiere dall'"umano" Yohei e da sua madre, i quali la portano a casa. Purtroppo però, nell’appartamento non è permesso tenere animali, ma nonostante ciò, la famiglia decide comunque di contravvenire alle regole e di adottare la gattina. Per la piccola inizierà quindi una strana convivenza con la sua nuova famiglia.
Il manga di Kanata Konami ha già ispirato la realizzazione di due adattamenti in versione anime, il primo trasmesso nel 2008, mentre il secondo nel 2009. Detto ciò, per il momento è tutto, per cui non ci rimane a questo punto che attendere ulteriori dettagli e aggiornamenti in merito al nuovo anime in uscita!

Fonte:

Hiro Fujiwara, autrice di Maid-sama, inizia l’ultimo arco di Yuki wa Jigoku ni Ochiru no Ka

La sua serie più nota, trasposta in una serie animata per la televisione, è disponibile in Italia su albi pubblicati da Planet Manga.
Il numero di Giugno della rivista di shojo manga LaLa edita ogni mese dalla casa editrice Hakusensha informa che l’arco narrativo finale di Yuki wa Jigoku ni Ochiru no Ka (Yuki cade all’Inferno?) è iniziato con il capitolo pubblicato in quello stesso numero.
La serie di Hiro Fujiwara, autrice nota per Maid-sama! La Doppia Vita di Misaki (Kaichou wa Maid-sama!), è in corso dal Febbraio del 2014 e al momento è stata raccolta in quattro volumetti. L’opera ruota attorno Yuki, una ragazza che ha vissuto nella campagna di Kyoto insieme a sei amici d’infanzia; tutti nascondono un segreto che non possono rivelare a nessuno. La sorte di Yuki inizia a cambiare il giorno del suo sedicesimo compleanno.
La Fujiwara concluse Maid-sama! nel 2013 dopo una serializzazione su LaLa durata sette anni (18 volumi); nel 2010 ha ispirato una serie anime per la tv in 26 episodi, realizzata da J.C. Staff. In Italia la serie è stato pubblicata da Planet Manga tra il 2011 e il 2014, l’anime è inedito.

Fonte:

Kosuke Fujishima, autore di Oh Mia Dea!, lancia un manga sul MotoGP

Verrà pubblicato in contemporanea anche in lingua inglese.
Dalle pagine del numero di Giugno della rivista di seinen manga Montly Afternoon edita dalla casa editrice Kodansha si apprende che Kosuke Fujishima, autore del celebre Oh, mia dea!, è pronto a serializzare una nuova serie a partire dal prossimo numero del mensile in vendita dal 25 Maggio.
Si intitola Toppu GP e segue le vicende di Toppu Uno, un giovane giapponese che punta al MotoGP — “la corsa motociclistica più importante del mondo”. Vista la passione dell’autore per i motori, stando alla rivista il manga ritrarrà con una dovizia di particolari prossima all’ossessione gli equipaggiamenti meccanici, le moto e le auto; godrà della piena collaborazione di case motociclistiche giapponesi, di compagnie specializzate in abbigliamento da moto e di circuiti giapponesi vari.
Il numero di Luglio di Afternoon ospiterà i primi due capitoli della serie, cui concederà l’onore della copertina; è prevista una edizione in lingua inglese che uscirà on-line in contemporanea con la nipponica.
Ricordiamo che il maestro Fujishima ha portato a conclusione Oh, mia dea! nel 2014 dopo 25 anno di serializzazione (in Italia da Star Comics), mentre lo scorso Gennaio ha chiuso le vicende di Paradise Residence (inedito).
Recentemente è tornato a collaborare con la saga di videogiochi Tales of occupandosi del design di Tales of Berseria, in uscita il 18 Agosto in Giappone e a inizio 2017 in Nord America e in Europa.

Fonte:

Shin Crossbone Gundam Dust, nuovo manga in partenza a Luglio

Prosegue l’esplorazione dello Universal Century in una serie ambientata dopo Victory Gundam.
Il numero di Giugno del mensile Gundam Ace pubblicato dal gruppo editoriale Kadokawa ha annunciato un nuovo manga della serie Mobile Suit Crossbone Gundam.
Si intitola Shin Crossbone Gundam Dust ed è realizzato, come i precedenti, da Yuichi Hasegawa; questo nuovo capitolo è ambientato nell’ancora inesplorata cornice dello Universal Century 0168 — ben quindici anni dopo l’ambientazione della serie tv Mobile Suit Victory Gundam andata in onda tra il 1993 e il 1994.
Il primo capitolo uscirà il 26 Luglio all’interno del numero di Settembre di Gundam Ace.
L’originale Mobile Suit Crossbone Gundam, ideato dal regista del First Gundam Yoshiyuki Tomino, è stato lanciato come seguito del film animato Mobile Suit Gundam F-91 nel 1994 su Shonen Ace; tra il 2002 e il 2007 sono usciti Mobile Suit Crossbone Gundam: Skull Heart (1 volumetto) e Mobile Suit Crossbone Gundam: Steel Seven (3 volumetti), mentre nel Novembre del 2011 ha visto la luce Mobile Suit Crossbone Gundam: Ghost — recentemente concluso all’interno di Gundam Ace.

Fonte:

Card Captor Sakura, il nuovo manga sarà un sequel

Svelate le premesse della storia e la data di pubblicazione del nuovo progetto delle CLAMP.
Dopo l’annuncio dei primi di Marzo ora il numero di Giugno della rivista shojo Nakayoshi edita da Kodansha inizia a delineare i contorni del nuovo manga su Card Captor Sakura che le CLAMP hanno ideato per festeggiare il ventesimo anniversario dell’originale.
La nuova serie partirà il 3 Giugno sul numero di Luglio del mensile di manga per ragazze e sarà un sequel dell’opera precedente ambientata durante il primo anno di scuola media di Sakura, quando si verifica un incidente dopo che la ragazzina ha un sogno misterioso.
Card Captor Sakura è stato serializzato su Nakayoshi dal 2 Maggio del 1996 al 3 Luglio del 2000 e raccolto in dodici volumetti che hanno venduto oltre dodici milioni di copie.
In Italia il manga originale è stato pubblicato da Edizioni Star Comics, sia in volumetti classici sia nella riedizione formato Perfect Edition con lettura alla giapponese, dialoghi riveduti e pagine a colori; l’anime, prodotto dagli studi Madhouse (Death Note) tra il 1998 e il 2000 per un totale di 70 episodi, è stato trasmesso su Italia 1 con i titoli “Pesca la tua carta Sakura” e “Sakura, la partita non è finita”.

Fonte:

In arrivo il sequel di Five, manga di Shiori Furukawa

L’originale è in corso di pubblicazione per GP Manga.
Il numero di Giugno del mensile seinen Gekkan Action pubblicato dalla casa editrice Futabasha ha comunicato ai propri lettori che a partire dal 25 Maggio le sue pagine ospiteranno Five + (Five Plus) di Shiori Furukawa.
Si tratta del seguito diretto di Five, shojo manga che l’autrice serializzò tra il 2004 e il 2011 all’interno del contenitore di manga per ragazze Bessatsu Margaret edito da Shueisha. Per l’occasione Futabasha, in un passaggio simile a quello che ha portato i lavori Shueisha di Ichigo Takano nel suo catalogo, darà alle stampe una nuova edizione di Five in tredici volumetti; i primi due usciranno in questi giorni nelle librerie giapponesi.
Il primo Five è in corso di pubblicazione italiana da parte di GP Manga (5 volumi su 15 volumi).
“Hina Asou, segni particolari: nomade. A causa del lavoro del padre la ragazza è stata costretta a cambiare un numero infinito di volte casa, scuola e vita. Non è strano che ora, nel momento in cui ci viene presentata, sia alla ricerca di stabilità e normalità, soprattutto sul versante delle amicizie. Hina, dolce, simpatica, intelligente e determinata, ha un solo desiderio nel cuore, poter fare tante amicizie nella nuova scuola e magari, al momento giusto, incontrare l’anima gemella.
Storia semplice, all’apparenza vista e rivista. Se non fosse per un piccolo particolare: la scuola che Hina si troverà a frequentare divide gli alunni in base alla loro intelligenza e lei sarà assegnata alla sezione A, classe di super geni… e composta da soli maschi! Inutile precisare che entrando nell’aula la nostra protagonista resterà di sasso e vedrà il suo sogno sgretolarsi, lei che aveva sempre avuto in mente l’uguaglianza “amicizia=ragazze”.
Come se tutto ciò non bastasse attirerà l’attenzione dei ragazzi più popolari della scuola. Toshi, Nao, Jun, Takui, Kojiro. I cinque. Cinque mondi diversi che l’accerchieranno (letteralmente) e le faranno scoprire che le amicizie vere non fanno distinzione di genere. Chi ha detto che una ragazza non possa avere amici maschi?”

Fonte:

Kazurou Inoue di Midori Days lancia il nuovo manga Shitei Bouryoku Shojo Shiomi-chan

Nuovo manga in arrivo per il mangaka Kazurou Inoue. Il numero di giugno della rivista Shonen Sunday S di Shogakukan ha annunciato che Kazurou Inoue di Midori Days lancerà il nuovo manga dal titolo Shitei Bōryoku Shōjo Shiomi-chan (se preferite il titolo inglese diventa Designated Violent Girl Shiomi-chan) sul numero di luglio del magazine, quello che sarà messo in vendita a partire dal 25 maggio 2016. Sul numero di giugno della rivista, poi, è anche stata rivelata la trama di questa nuova serie: "Il boss di una pazza organizzazione criminale si sottopone a una chirurgia plastica e finisce per diventare una bellissima, giovane ragazza. Si tratta di una commedia scolastica eroica e sincera, guidata da una nuova e fortissima eroina giapponese che ha un look stupendo e un cuore puro. Questo è ciò che vuol dire essere cool!".
Ricordiamo come Kazurou Inoue sia famoso per lo shonen manga Midori Days (titolo originale Midori no Hibi), serie pubblicata sulla rivista Shonen Sunday dal 2002 al 2004 e corredata da un adattamento anime televisivo di tredici episodi. Midori Days era stato pubblicato in Italia da JPop.

Fonte:

lunedì 25 aprile 2016

Fairy Tail, Star Comics annuncia i manga prequel e spin-off

Scopriremo come è stata fondata la Gilda e non solo.
Tra le novità annunciate da Edizioni Star Comics all’edizione 2016 di Napoli Comicon si segnalano due titoli legati al popolare shonen manga fantasy di Hiro Mashima, Fairy Tail.
A partire da Novembre la testata Young inizierà a esplorare il microcosmo di sequel e spin-off derivati dall’opera originale: si parte con Fairy Tail Zero dello stesso Hiro Mashima, miniserie serializzata su Fairy Tail Magazine dal Luglio 2014 al Luglio 2015 (volume unico) che segue le vicende di una giovane Mavis e della fondazione della gilda Fairy Tail. Ha ispirato un anime in 12 episodi trasmesso all’interno della serie tv Fairy Tail dal 9 al 26 Marzo scorso.
A Gennaio, sempre su Young, debutterà poi il primo dei due volumi di Fairy Tail – Ice Trail (Tale of Fairy Ice Trail – Koori no Kiseki) di Yuusuke Shirato; pubblicato anch’esso su Fairy Tail Magazine da Luglio 2014 a Luglio 2015, racconta la giovinezza di Grey e come sia diventato un membro della gilda.
Fairy Tail è in corso dal 23 Agosto del 2006 sulle pagine del settimanale Weekly Shonen Magazine edito da Kodansha; conta al momento 54 volumetti, il 55° è previsto per il 17 Maggio, il 56° uscirà il 15 Luglio, seguirà il 57° a metà Settembre e il 58° il 17 Novembre. I tankobon 55, 56 e 58 verranno pubblicati anche in edizione limitata con un episodio animato originale in DVD.
Prodotte due serie animate per la tv, la prima trasmessa dal 12 Ottobre 2009 al 30 Marzo 2013 (175 episodi), la seconda dal 5 Aprile 2014 al 26 Marzo 2016 (102 episodi), cui seguirà un nuovo progetto animato. L’anime è trasmesso da Rai4.

Fonte:

Life 2, in arrivo il sequel dello shojo manga di Keiko Suenobu

Life 2 - Il numero di giugno della rivista Monthly Afternoon di Kodansha ha annunciato che Keiko Suenobu di Limit lancerà il sequel del manga Life. Il titolo sarà Life 2: Giver Taker e farà il suo debutto sul numero di agosto del magazine, quello che sarà messo in vendita a partire dal 25 giugno 2016. Il numero della rivista ha anche svelato che del manga originale sono state stampate più di 10 milioni di copie. Kodansha poi pubblicherà una nuova edizione del manga in 13 volumi a partire dal 23 giugno e successivamente pubblicherà due volumi ogni mese.
L'edizione originale dello shojo manga Life era composta da 20 tankobon ed era stata pubblicata in Giappone sulla rivista Bessatsu Friend di Kodansha dal 2002 al 2009, vincendo anche il Kodansha Manga Award nella categoria shojo nel 2006. Di questo manga esiste anche un live-action televisivo andato in onda nel 2007. In Italia, invece, la serie è stato pubblicata da Planet Manga. La trama di Life di Keiko Suenobu racconta la storia di Ayumu, una ragazza delle medie. L'amica Shii aiuta Ayumu nei test di ingresso alle superiori, ma questa è devastata quando scopre di aver avuto un punteggio superiore a Shii e di essere riuscita ad entrare nella scuola superiore prescelta, mentre Shii non ce l'ha fatta. Ayumu è sempre più disperata per non poter andare nella stessa scuola con Shii, ma trova ben presto una nuova amico di nome Minami, la quale tuttavia non è l'amica di cui Ayumu ha davvero bisogno.

Fonte:

domenica 24 aprile 2016

Countdown...

-D 90 !! 
-3 mesi!!!!

Novità di questa settimana... Planet Manga

Attacco a scuola coi giganti 1   Novità
 
Cosa accadrebbe se Eren, Mikasa, Rivaille, Armin e i giganti frequentassero la stessa scuola media? 
E se ci si mettesse di mezzo una partita assassina a palla prigioniera? 
E che dire dei… cibi preferiti?! 
Tutte le risposte in una scanzonata commedia scolastica, una nuova, esilarante parodia del grande successo L’attacco dei giganti.
Opera realizzata da:  Saki Nakagawa Hajme Isayama 
 
 
Bleach Gold 59  
 
Il segreto che potrebbe rovesciare le sorti della guerra tra shinigami e quincy odora di sangue e di un passato lontano. 
Per più di qualcuno è giunto il momento di scoprire la verità su se stesso.
Opera realizzata da:  Tite Kubo 
 
 
 
 
 
Brynhildr nell'oscurità 9  
 
Per salvare Kotori prigioniera nella villa di Ichijiku, Neko e le altre maghe si introducono nottetempo nella villa dello scienziato. 
Lì scoprono i suoi terribili esperimenti, ma una predizione di Kana le anticipa la morte di tutte le sue amiche.
Opera realizzata da:  Lynn Okamoto 
 
 
 
 
I cavalieri dello zodiaco: Saintia Sho - Le sacre guerriere di Atena 4  
 
Eris è stata sconfitta, ma una nuova minaccia incombe su Atena. 
Intanto Shoko incontra un giovane Cavaliere tornato dalla Grecia per combattere nell’arena delle Galaxian Wars… 
Il suo nome è Seiya! Al via l’arco narrativo contemporaneo alle vicende della serie classica di Masami Kurumada!
Opera realizzata da:  Chimaki Kuori Masami Kurumada 
 
 
 
Kanoko: Parole d'amore 7  
 
Kanoko ora fa parte del consiglio studentesco. 
E per giunta i suoi compagni di ventura sono nientemeno che gli studenti più popolari della scuola. 
Individui belli, carismatici, ma soprattutto disposti a tutto pur di raggiungere i propri scopi. 
Adesso sì che la protagonista si troverà coinvolta in piani e intrighi degni di lei!
Opera realizzata da:  Ririko Tsujita 
 
L'attacco dei giganti - Before the Fall 7  
 
Kyklo e Caldina si dirigono verso il distretto di Shiganshina per dare inizio alla sperimentazione dell’“apparecchiatura”, l’unica arma nella lotta contro i giganti.
Intanto Xavi viene preso sotto la protezione del capitano del Corpo di Gendarmeria che gli affiderà una missione speciale…
Opera realizzata da:  Ryo Suzukaze 
 
 
 
La fortezza dell'apocalisse 7  
 
Maeda ha acquisito un potere in grado non solo di manovrare i nonmorti, ma anche di una capacità sorprendente che gli sarà fondamentale per affrontare l’esercito dei militari impazziti. 
Ma quale sarà il fato di Iwakura, Yoshioka e Noiman durante questo scontro...?
Opera realizzata da:  Yuu Kuraishi 
 
 
 
La principessa cadavere 12  
 
Il piano violento e sanguinoso della Miriade Impura è prossimo al compimento. 
Per contrastarlo, la setta Kogon deve riuscire in una missione impossibile: assassinare colui che un tempo era umano e ora possiede il potere di un dio maligno.
Opera realizzata da:  Yoshiichi Akahito 
 
 
 
Legend of Lemnear - Nuova edizione 3   Ultimo
 
Gli Eroi dei metalli si mettono sulla strada del Regno dell'oscurità di Lord Varohl! 
Messhu tuttavia viene diviso dai compagni per via dell'arrivo di un caro e vecchio amico che... si rivelerà essere qualcosa di totalmente diverso!
Opera realizzata da:  Kinji Yoshimoto 
 
 
 
 
Lupin III 1   Novità
 
Le prime, immortali tavole che hanno ispirato il cartone animato in grado di sedurre più di una generazione! 
Una nuova edizione integrale tutta da collezionare!
Opera realizzata da:  Monkey Punch 
 
 
 
 
 
Evangelion New Collection 14   Ultimo
 
Il destino di ogni cosa è un desiderio sospeso nello spazio e nel tempo. 
Un desiderio racchiuso nel cuore ferito di Shinji. 
Un desiderio chiamato FUTURO. 
Il gran finale della serie che ha ridefinito i canoni della fantascienza a fumetti giapponese.
Opera realizzata da:  Yoshiyuki Sadamoto 
 
 
 
One Week Friends 1   Novità
 
Yuki Hase è deciso a diventare amico della solitaria Kaori Fujimiya che si rivela una ragazza dolce e socievole. 
Ma questa amicizia sembra non avere futuro: ogni settimana, infatti, Fujimiya perde tutti i suoi ricordi legati agli amici e amori… 
Per Hase inizia così una tenera sfida per lasciare un segno indelebile nella memoria e nel cuore!
Opera realizzata da:  Maccha Hazuki 
 
 
Silver Spoon 13  
 
Non tutte le scuole sono uguali e l’Istituto Tecnico Agrario Ezono ne è la prova! 
Yugo, Aki e compagni studiano per apprendere i segreti delle piante e degli animali… e dei cibi che da essi si possono ricavare. 
Una singolarissima opera realizzata con umorismo e maestria dalla grande Hiromu “Fullmetal Alchemist” Arakawa.
Opera realizzata da:  Hiromu Arakawa 
 
 
Un marzo da leoni 11  
 
La serenità delle sorelle Kawamoto è infranta dall’improvviso ritorno del padre, deciso a sfruttarle con meschino opportunismo… 
Ma nella vita tutto dipende dalle mosse giuste e Seijiro dovrà fare i conti con Rei…
Opera realizzata da:  Chica Umino 
 
 
 
 
[Artbook] Uzumaki Naruto    Vol. Unico
 
Un nuovissimo, incredibile artbook sull’universo di Naruto! 
Il volume contiene tutti i disegni a colori, fra copertine, inediti e immagini promozionali, realizzati dal 2010 alla conclusione dell’opera. In appendice l’autore commenta i suoi lavori e si confronta con un produttore cinematografico.
Opera realizzata da:  Masashi Kishimoto

Novità di questa settimana... Star Comics

Dr. Slump Perfect Edition 13  
 
Fiocco azzurro in casa Norimaki! 
Già a pochi giorni dalla nascita, il piccolo Turbo si dimostra un vero prodigio, e non perché abbia ereditato il genio scientifico del padre... 
 Grazie ai superpoteri ottenuti per intervento di alcuni alieni, è diventato un portento proprio come la “sorellina” Arale! 
Ora Senbee ha un altro “angelo custode” al suo fianco...
Opera realizzata da:  Akira Toriyama 
 
 
Gintama 14  
 
Il Dojo Kodokan decide di affrontare la famiglia Yagyu, famosa per l’arte del combattimento con la spada, mettendo “in palio” Otae! 
Ogni membro, compreso Shinpachi, si impegna nella durissima sfida sul campo di battaglia di casa Yagyu, mentre Gintoki porta avanti una sua personale lotta in un luogo inimmaginabile...!
Opera realizzata da:  Hideaki Sorachi 
 
 
 
Haikyu!! 10  
 
Hinata promette alla squadra che non chiuderà più gli occhi durante la “strana veloce”, ma Kageyama si rifiuta di collaborare e così il loro già conflittuale rapporto comincia a incrinarsi. 
Come evolveranno le dinamiche all’interno del gruppo ora che il Karasuno dovrà sfidare le scuole più forti di Tokyo?
Opera realizzata da:  Haruichi Furudate
 
 
 
Kuragehime - La principessa delle meduse 13  
 
Mentre Tsukimi si abitua a lavorare alle dipendenze di “Mister Ciuffo”, il suo adorato fidanzato è a Venezia per comprarle un anello di fidanzamento fatto su misura. 
Kuranosuke, dal canto suo, comincia a pedinarla come uno stalker...
Opera realizzata da:  Akiko Higashimura
 
 
 
 
Prison School 11  
 
Mentre si conclude il capitolo sull’adolescenza di Mari e Meiko, i membri dell’associazione studentesca segreta si trovano ad affrontare la peggior situazione che potessero mai immaginare... 
Sulla prigione sta per abbattersi un vero terremoto!
Opera realizzata da:  Akira Hiramoto 
 
 
 
 
Rainbow Days 4  
 
Anche per Keiichi è arrivato il momento di innamorarsi! 
Sembra abbia perso la testa per la bella dottoressa Satomi. 
Per quale ragione il professor Katakura, suo fratello maggiore, si oppone così duramente a questa infatuazione?!
Opera realizzata da:  Minami Mizuno 
 
 
 
 
Amici 221 - ReRe Hello 4  
 
Ririko è inquieta per via dei cattivi rapporti che intercorrono fra i suoi due amici Towa e Hata. 
Intanto Minato la tira fuori da una brutta situazione, ma le chiede di sdebitarsi ringraziandolo e abbracciandolo. 
In men che non si dica lei va nel panico e... gli dà un bacio sulla guancia!
Opera realizzata da:  Touko Minami 
 
 
 
The Ancient Magus Bride 2  
 
Chise ed Elias vengono improvvisamente attaccati mentre stanno svolgendo i tre lavori che la chiesa ha commissionato loro. 
Qual è il vero obiettivo degli assalitori? 
E in cosa consiste la vera forza di una “sleigh beggy” come Chise?
Opera realizzata da:  Kore Yamazaki 
 
 
 
 
Vongola Grand Prix! 2  
 
Grazie all’arrivo di nuovi, affidabili amici, il team Vongola è diventato ancora più forte. 
Tsuna e compagni partecipano al Battle Kart Grand Prix di Kokuyo Town, ma il team Kokuyo, guidato dal sindaco Mukuro, è un avversario veramente duro da battere!
Opera realizzata da:  Toshinori Takayama

Novità di questa settimana... Goen

Bus Gamer 1   Novità
 
Dopo NIDO DI VESPE, GOEN torna a pubblicare un manga della famosissima autrice di Saiyuki, Kazuya Minekura. Protagonisti sono Toki Mishiba, Nobuto Nakajyo e Kazuo Saitoh assunti per partecipare al Biz Gamer, un gioco molto simile al cattura-bandiera, solo che è con segreti aziendali e folli somme di denaro in palio. In un primo momento pensano che sia un modo pazzesco ma divertente per ottenere qualche soldo, ma come il gioco va avanti, quando uno dei perdenti muore proprio davanti a loro, si rendono conto che cosa è veramente in gioco: la loro stessa vita! Un grandissimo ed appassionante manga di Kazuya Minekura.
Opera realizzata da:  Kazuya Minekura 
 
Food Wars 3  
 
Soma Yukihira lascia casa per la prima volta, trasferendosi nel dormitorio Polaris: un posto gestito da una vecchia megera e pieno di studenti folli e stravaganti! Appena sistemato, Soma si ritrova si trova subito coinvolto in un duello ai fornelli. Chi sarà il suo primo avversario? Un nuovo volume per la serie che sta riscuotendo notevole successo in Giappone e anche in Italia, grazie alla serie animata trasmessa sottotitolata in contemporanea con il Giappone su Youtube, Shokugeki no soma. La cucina non è mai stata così sexy e divertente!
Opera realizzata da:  Yuuto Tsukuda

Ushio e Tora (e il suo autore) ritorna in edizione Perfect – Star Comics a Napoli Comicon 2016

Ad accompagnare il celeberrimo shonen sovrannaturale, pubblicato per la prima volta in Italia nel 1994, la più recente saga del Black Museum.
Sulla scia della trasposizione animata televisiva, trasmessa anche in Italia sottotitolata online sul canale YouTube Yamato Animation e sulla rete satellitare Man-Ga del pacchetto Sky, a Napoli Comicon 2016 Edizioni Star Comics ha annunciato la riproposta — a lungo invocata dagli appassionati — del cult Ushio e Tora di Kazuhiro Fujita.
Le appassionati vicende del Possessore della Lancia della Bestia torneranno in fumetteria, libreria generalista e Amazon a partire da Novembre in edizione Perfect sulla falsariga della più recente riedizione giapponese: 20 volumi in grande formato da oltre 300 pagine, incluse le tavole a colori della prima serializzazione su rivista.
Ricordiamo che Ushio e Tora è stato serializzato sul settimanale Shonen Sunday della casa editrice Shogakukan tra il 1990 e il 1996 e raccolto in 33 tankobon; ha vinto nel 1991 il 37° Shogakukan Manga Award e nel 1997 il premio per il miglior fumetto ai Seiun Award.
In Italia è stato pubblicato per la prima volta da Granata Press nel 1994 subito dopo la conclusione di Ken il Guerriero su Z Compact; nel 1997 Star Comics ha proseguito la pubblicazione portandola a termine.
Gli appassionati dell’autore, decisamente in apprensione per le sorti di Moonlight Act (JPOP) e Karakuri Circus (Goen), potranno inoltre godere di altri due volumi: a Dicembre la collana Must ospiterà la riedizione di The Black Museum Springald — volume già pubblicato da GP — e l’inedito in due volumi The Black Museum Ghost & Lady che il maestro Fujita ha serializzato sul settimanale seinen Morning dell’editore Kodansha tra il 27 Novembre 2014 e il 25 Giugno 2015.

Fonte:

Rumiko Takahashi, in arrivo un volume inedito – Star Comics a Napoli Comicon 2016

Sei storie che mescolano quotidianità, commedia, mistero e sovrannaturale nella migliore tradizione della Principessa dei Manga, l’autrice di Lamù, Maison Ikkoku e Ranma 1/2.
Durante la conferenza stampa che Edizioni Star Comics ha tenuto in occasione dell’edizione 2016 del Napoli Comicon a Settembre la casa editrice diretta da Claudia Bovini proporrà un albo inedito di Rumiko Takahashi.
Si tratta di Kagami ga Kita – Lo Specchio, uscito lo scorso 17 Luglio nelle librerie giapponesi, un volume che, proposto nella storica collana Neverland (che ha già ospitato la maggior parte delle precedenti opere dell’autrice, da Ranma a InuYasha passando per Maison Ikkoku), raccoglie sei storie autoconclusive pubblicate sulle riviste seinen e shonen dell’editore Shogakukan tra il 1999 e il 2014 per un totale di 208 pagine (tavole a colori incluse).

Fonte:

sabato 23 aprile 2016

Death Note, il film live action uscirà il 29 Ottobre 2016

Il film su Death Note uscirà in Giappone il prossimo 29 Ottobre 2016. L’annuncio arriva direttamente attraverso il sito ufficiale del progetto, dove sono stati rivelati il titolo del nuovo film in uscita - ovvero “Death Note Light up the NEW world” – ed i nomi dei membri del cast che prenderanno parte al progetto, oltre che il poster ufficiale del nuovo film, dove potete vedere Tsukuru Mishima (Masahiro Higashide, al centro), Yūgi Shion (Masaki Suda, a sinistra), e Ryūzaki (Sousuke Ikematsu, a destra). Ma passiamo ai dettagli tecnici di questo nuovo lavoro, che vede la direzione di Shinsuke Sato (Gantz, I Am a Hero), e che sarà ambientato a distanza di 10 anni all'”l’incidente”, ovvero al giorno d’oggi, in un mondo in cui si trovano ben 6 Death Notes. 
In questa società altamente avanzata ma vittima di un attacco ad opera dei cyber-terroristi, emergono dei nuovi personaggi che hanno ereditato il DNA di Light e del detective L. Queste due figure ingaggeranno una lotta che vedrà al centro proprio i sei Death Notes.
Ma passiamo al cast che parteciperà al nuovo progetto in uscita. Ecco quali sono i nomi degli attori che ne faranno parte:
  • Masaki Suda (Yūgi Shion, cyberterrorista che venera Kira)

  • Sousuke Ikematsu (Ryūzaki, successore di L e famoso detective)

  • Masahiro Higashide (Tsukuru Mishima, investigatore che insegue i Death Notes)

  • Rina Kawaei (Sakura Aoi, la più temibile detentrice del Death Note, un’assassina che si rivela essere l’esatto opposto di Light Yagami)

  • Mina Fujii (Shō Nanase, membro della Death Note task force)

  • Erika Toda (Misa Amane)

  • Shidou Nakamura (Ryuk)
Non ci rimane che attendere ulteriori aggiornamenti in merito al nuovo film live action in uscita. 

Fonte:

Fudanshi Koukou Seikatsu in anime: un ragazzo etero a cui piacciono gli yaoi?!

Il manga BL (Boy's Love) Fudanshi koukou seikatsu (Rotten Boys' High School Life) di Atami Michinoku sarà adattato in una serie anime TV al debutto il prossimo luglio, intanto è stato inaugurato il sito ufficiale.
La commedia segue le vicende quotidiane di Sakaguchi, un normale studente delle superiori che però è un "fudanshi", ossia un amante del genere manga boys-love. Fudanshi è un gioco di parole che riprende il termine fujoshi, accostandolo alla parola danshi (ragazzo).
Nel cast di doppiaggio troviamo:
  • Wataru Hatano - Sakaguchi;
  • Kenji Nojima - Nakamura, l'amico "normale" di Sakaguchi;
  • Aya Suzaki - Rumi Nishihara, una fujoshi;
  • Tatsuhisa Suzuki - Yujiro Shiratori, amico gay di Sakaguchi;
  • Toshiki Masuda - Akira Ueda, al servizio di Shiratori, ha una cotta per il suo capo e farebbe qualsiasi cosa per lui;
  • Kōtarō Nishiyama - Daigo, compagno di scuola di Sakaguchi, nonché fudanshi.
Toshikatsu Tokoro (Moeyo Ken, Soul Link) dirige l'anime presso lo studio EMT Squared (Kumamiko); Chika Ishida disegna i personaggi; Nobuyuki Abe funge da direttore del suono presso la Dax Production; con la produzione della Dream Creation.
Il manga è stato lanciato sul sito web Zero Sum Online della casa editrice Ichijinsha lo scorso 1 maggio e il II volume sarà dato alle stampe il 25 aprile. 
 
Fonte:

venerdì 22 aprile 2016

Peace Maker Kurogane: da manga in anime la fine dell'epoca dei samurai

L'account ufficiale di Twitter del manga Peace Maker Kurogane di Nanae Chrono, ha annunciato che è in arrivo un nuovo adattamento anime; tuttavia non vengono ancora specificati il formato  del prodotto (serie, ova o film), né tanto meno la data di rilascio.
In un Giappone avvolto dal sangue della rivoluzione, un gruppo di samurai conosciuti come "Shinsegumi" ha il compito di proteggere la città di Kyoto dagli assalti nemici. Tetsunosuke Ichimura ha passato tutta la vita sognando di lavorare per la Shinsegumi e il suo desiderio si è recentemente avverato. Quando uno strano spadaccino che porta con sé una pistola, Ryoma Sakamoto, riconosce Tetsunosuke e suo fratello come i figli di qualcuno che lui chiama "Peacemaker", iniziano i guai e gli altri Shinsegumi buttano lo straniero fuori dalla città. Questa storia ricca di azione si svolge durante il periodo Bakumatsu, un'epoca caotica bagnata dal sangue della rivoluzione che ha infine portato allo scioglimento della classe dei samurai e all'apertura all'occidente. Il quindicenne Tetsunosuke sarà testimone della guerra attorno a lui e imparerà dalla saggezza dei samurai.
Chrono ha iniziato la serializzazione nel 1999 col titolo Shinsengumi Imon Peace Maker su Monthly Shonen Gangan della Square Enix, pubblicandovi 5 volumi; ma nel 2001 ha cambiato editore, passando a Mag Garden, ha ripreso la storia col titolo di Peace Maker Kurogane su Monthly Comic Blade, dove la conta dei volumi è ripartita da 1; è seguito un balletto di riviste con vari cambi, finio all'approdo nel 2014 su Monthly Comic Garden, ove viene attualmente serializzato, oltre che digitalmente sul sito Magicomi. Al momento sono stati rilasciati 10 volumi presso il secondo editore, che sommandosi ai 5 del precedente, attestano la serie ad un totale di 15 volumi.
Il titolo, inedito qui da noi, è già stato adattato: nel 2003 in una serie anime di 24 episodi, e nel 2010 in una serie live action in 10 puntate.

Fonte: