Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

domenica 31 maggio 2015

Novità di questa settimana... Planet Manga

Exoskull Zero 2
 
Risvegliatosi in un futuro a dir poco spaventoso, Kakugo Hagakure è deciso a portare a termine la sua missione: proteggere l’umanità dai mostri che la stanno sterminando! 
Ma per riuscirci dovrà abbattere Takeru Tsukumo, l’uomo che indossa la corazza del Grande Imperatore!
Opera realizzata da: Takayuki Yamaguchi.

Giant Killing 29
 
Senza Tsubaki e Akasaki ancora in nazionale, i giocatori dell’ETU affrontano la gara di ritorno delle qualificazioni al prossimo turno della Japan Cup decisi a ribaltare il 2-0 subito in casa. 
Hanno la determinazione di chi sa che è un’impresa difficile, ma tenteranno il tutto per tutto!
Opera realizzata da: Masaya Tsunamoto, Tsujitomo.

Lovely Complex - Nuova edizione 3
 
Inizia la seconda primavera delle scuole superiori e i nostri due protagonisti si ritrovano nella stessa classe. 
Dopo aver scoperto che Otani è diventato titolare della squadra di basket, Risa si rende conto di voler diventare meno scorbutica…
Opera realizzata da: Aya Nakahara.



Marmalade Boy New Edition 3
 
Si consuma la tragica storia d’amore tra Meiko e il professor Namura, e lo scandalo scoppia al liceo Toryo. 
Intanto, tra Miki e Yu le cose vanno sempre meglio, e quella tra loro sembra diventata qualcosa di più che semplice amicizia…
Opera realizzata da: Wataru Yoshizumi.



Naruto il mito 60
 
Naruto lotta assieme agli amici per preservare la pace contro lo spietato Madara. 
Sasuke, deciso a vendicarsi di coloro che sterminarono il suo clan, ha disertato e stretto alleanze con ninja criminali. 
Ma i sentimenti di Naruto per l’amico di un tempo sono immutati ed è deciso a redimerlo a tutti i costi…
Opera realizzata da: Masashi Kishimoto.
 
 
 

Novità di questa settimana... JPOP

Area D 9
 
A causa di un misterioso fenomeno atmosferico alcuni umani sviluppano dei superpoteri. 
Per porre un argine al problema viene costruita l'area D, un'immensa prigione situata su un'inaccessibile isola, con lo scopo di detenere le persone “alterate”. 
Una storia adrenalinica dagli autori di “The Arms Peddler” e “Defense Devil”!
Opera realizzata da: Kyoichi Nanatsuki, Kyung-Il Yang.

Emma Nuova Edizione 6
 
Il giovane William Jones fa visita all’istitutrice Kelly Stoner: egli si trova davanti al portone proprio mentre Emma, la governante, lo spalanca, colpendolo in pieno volto. È davvero un colpo... di fulmine! L’umile Emma può solo sognare William, ma lui continua a organizzare incontri apparentemente casuali, facendosi trovare dappertutto... Uno dei seinen più raffinati e apprezzati degli anni 2000 torna in una nuova veste, un’occasione unica per scoprire o riscoprire il capolavoro che ha reso Kaoru Mori una stella della nona arte!
Opera realizzata da: Kaoru Mori.

Getter Robot GO (Getter Saga 5) Ultimate Edition 2
 
Un nuovo imperdibile e corposo volume della Getter Saga, generato dalla combo stellare di Nagai e Ishikawa!
Opera realizzata da: Go Nagai, Ken Ishikawa.




Sunday without God 1 Novità
 
Da 15 anni, Dio ha abbandonato il mondo al suo destino. 
Nessuno più nasce. Nessuno più muore. Solo i Custodi delle tombe come la coraggiosa Ai possono donare l'eterno riposo a chi lo desidera. 
Ma come può la giovane Custode avere solo... 12 anni? 
Dal fortunato anime dello studio Madhouse ("Trigun"), un'intensa e commovente miniserie in quattro volumi di Kimihito Irie e Abaraheiki!
Opera realizzata da: Kimihito Irie, Heiki Abara.

Sunny 2
 
Per i piccoli ospiti di un orfanotrofio, una vecchia auto sconquassata è il veicolo dove poter immaginare di andare in qualsiasi luogo, dalla luna alla casa in cui prima vivevano con i genitori. 
Il suo nome è Sunny. 
Un'opera intensa e agrodolce, dall'estetica vibrante e insolita.
Opera realizzata da: Taiyou Matsumoto.
 
 
 

Novità di questa settimana... G.P. Publishing

Pokemon - Nero e Bianco 8
 
Rivivi a fumetti le atmosfere del videogioco record d'incassi: le atmosfere magiche della regione di Unima, il Team Plasma, i Capipalestra e i Pokémon esclusivi ti aspettano!
Opera realizzata da: Nintendo, Hidenori Kusaka, Satoshi Yamamoto.

Novità di questa settimana... Goen

La crociata degli innocenti 5
 
Nuovo volume della Crociata degli Innocenti, crudissimo manga che racconta le vicende di un gruppo di tredici ragazzini che si uniscono alla crociata del 1212 in Terra Santa. A metà strada tra il romanzo grafico di impianto storico, e il dramma dai toni cupi ed estremamente violenti, La Crociata degli Innocenti colpirà al cuore e allo stomaco tutti i fan di serie di ambientazione “medievale” come Berserk e Guin Saga, calcando la mano non sull’elemento fantasy, ma sul crudo realismo che ci fornisce un tragico affresco delle disavventure di questo gruppo di ragazzini. Un capolavoro da non lasciarsi sfuggire!
Opera realizzata da: Usamaru Furuya.

Novità di questa settimana... Magic Press

Yuria Type 100 2
 
L'incarnazione delle fantasie maschili! 
La bambola sessuale umanoide multifunzione Yuria Type 100 entra ora in azione! 
Agisce in modo che supera ogni più remota fantasia ed è dotata di diverse tecniche sopraffine... 
Il suo modo di agire dove porterà l'umanità?
Opera realizzata da: Shigemitsu Harada, Nobuto Hagio.

Manga brevi sul baseball dagli autori di Ranma, Jiraishin, Dorohedoro

Si festeggiano gli 80 anni di una storica squadra giapponese.
Per festeggiare l’80° compleanno degli Hanshin Tigers, squadra di baseball della città di Nishinomiya, Shogakukan ha preparato un’uscita speciale del suo contenitore seinen Big Comic Original: il 29 Maggio è infatti uscito un numero della rivista completamente dedicato ai Tigers cui hanno contribuito tanti affermati mangaka con storie brevi e pin-up, che accompagnano articoli di approfondimento sulla squadra, notizie sui prossimi eventi che li vedranno protagonisti e interviste ai giocatori del presente e del passato.
Tra i mangaka coinvolti abbiamo:
Rumiko Takahashi, autrice del racconto breve ‘Tora’ e di una pin-up che ritrae Lamù con l’uniforme dei Tigers;
Akira Saso (‘Akiko Hagiwara nel 1997′);
Tsutomu Takahashi (‘L’incubo del 1992′);
Kotobuki Shiriagari (‘Monte Rokko, Il laboratorio segreto!!’);
Tsunomaru (‘Padre e figlio tigri’);
Masahiko Kikuni (‘Il giorno migliore’);
Q Hayashida (‘Dubbiosi Hanshin’).

Fonte:

L’autore di Toriko disegna un one-shot per i 7 anni della serie

Lo shonen manga è pubblicato in Italia da Edizioni Star Comics.
Il 27° numero di Weekly Shonen Jump, disponibile da domani Lunedì 1 Giugno, annuncia che Mitsutoshi Shimabukuro pubblicherà un episodio autoconclusivo intitolato ‘Warai no Kamigami ~Saishukai~’ (‘Gli dei della risata – capitolo finale’). Il breve racconto umoristico di 19 pagine, che fa parte dei festeggiamenti per il settimo anno di serializzazione di Toriko, verrà pubblicato sul numero 28 di Jump in vendita l’8 Giugno.
Il settimanale per ragazzi della Shueisha pubblicizza così il one shot: ‘Gli dei della risata scendono sulla Terra!! Salveranno il mondo pieno di problemi!?’.
Toriko è in corso su Weekly Shonen Jump dal 2008; Shueisha pubblicherà il tankobon 35 il 3 Luglio.

Fonte:

Il gioco Divine Gate diventerà un anime

Il gioco Divine Gate diventerà un anime. L’annuncio è stato lanciato dalla stessa GungHo Online Entertainment, che ha anche rivelato i primissimi dettagli in merito al nuovo progetto ispirato al videogame per iOS e Android, realizzato in collaborazione con la Acquire. Apprendiamo per l’esattezza che i personaggi principali della serie saranno 4, ovvero Akane, un ragazzo che governa le fiamme, Aoto, che ha il potere di bloccare l'acqua, Midori, una ragazza che governa il vento, ed infine Arthur.
Il gioco originale, che conta attualmente più di 4 milioni di downloads, vede la partecipazione di personaggi tratti da serie di successo come Steins;Gate, Fairy Tail, Fate/stay night: Unlimited Blade Works e Danganronpa.
La serie seguirà le avventure vissute da 6 moderni combattenti che possiedono dei poteri speciali, grazie ai quali esplorano pericolosi luoghi infestati da mostri, e risolvono enigmi, per cercare nuovi tesori e aiutare la popolazione.
via | ANN

Fonte:

Il manga BL Udagawa-chō de Mattete yo diventa un film live

Adattamento live action cinematografico per il manga BL di Hideyoshico Udagawa-chō de Mattete yo. (Aspetterò ad Udagawa-chō.).
La storia vede come protagonista Momose, un ordinario, goffo, ma onesto studente delle superiori. Momose avvista il compagno di classe Yashiro mentre fa cross-dressing nel quartiere trendy di Shibuya in Tokyo.
 Mario Kuroba, già Eiji Kikumaru nella seconda stagione del musical ispirato a Il Principe del Tennis nonché finalista per il gran prize del ventitreesimo Super Boy Contest indetto dal magazine Junon interpreta Momose.
Ryūgi Yokota, vincitore del premio speciale della giuria al venticinquesimo Junon Super Boy Contest, ha il ruolo di Yashiro.
Il regista Noriko Yuasa è al debutto per quanto riguarda i film commerciali, mentre Hiroko Kanasugi (Takumi-kun, NouKome, Diabolik Lovers) ha scritto lo screenplay.
Il film aprirà allo Shibuya Humax Cinema di Tokyo il 25 luglio. Quello stesso giorno, il numero 18 del magazine onBLUE di Shodensha pubblicherà un servizio su Hideyoshico.
Il manga originale è stato serializzato sulla medesima rivista, e ha raggiunto la quinta posizione nel ranking "Kono BL ga Yabai!" per il 2014. Ha già ispirato un drama CD nel 2013, con interpreti Wataru Hatano e Yuuki Ono rispettivamente nei ruoli di Momose e Yashiro.

Fonte consultata:
Anime News Network

Speed Racer: la Tatsunoko pensa ad una nuova serie animata

Arriva a sorpresa dal gruppo Tatsunoko Production (Hurrycane Polymar, Gatchman, Yattaman), uno dei produttori storici dell'animazione giapponesi per fama, importanza e longevità visto che ha da poco festeggiato i cinquanta anni di attività (paragonabile soltanto a quella di Toei Animation), l'annuncio della volontà di realizzare una versione moderna di una delle sue serie animate storiche, Speed Racer.  Meglio noto in Italia come Superauto Mach 5, vero e proprio capostipite degli anime sportivi basati sulle auto da corsa, adattamento di uno dei manga di Tatsuo Yoshida, storico pioniere dei manga e degli anime.
Secondo il numero estivo della rivista Total Licensing, consultabile online a questo indirizzo, il gruppo giapponese starebbe lavorando ad una nuova versione dell'anime, la terza considerando quella del 97, dedicata ad un pubblico moderno. Il progetto farebbe parte di una più ampia operazione di licensing con la quale Tatsunoko intenderebbe rilanciare completamente Speed Racer ed il suo marketing. Come parte di questo piano gli episodi della nuova serie verrebbero rilasciati in alta definizione. La Tatsunoko Production ha sostanzialmente confermato le informazioni del magazine, senza però sbilanciarsi né sui tempi di produzione e neppure sul formato degli episodi e sulla loro data di uscita.
Solo da poco tempo il gruppo nipponico ha riconquistato il controllo sulle licenze della franchise, dopo un lungo scontro legale, dalle alterne fortune, con la Speed Racer Enterprises (SRE), che li deteneva dal 2000, conclusosi con una transazione fra le parti, che comprende i diritti anche su Mach Girl. Ricordiamo che già alla fine degli anni novanta venne lanciata una seconda versione animata del manga, conosciuta sul mercato inglese con il titolo di Speed Racer X mentre nel 2008 i fratelli Wachowski realizzarono un live action con largo uso di CG ed un budget da 120 milioni di dollari, prodotto dalla Warner Bros, spettacolare sul piano tecnico ma non proprio fortunatissima, a dir poco, sul piano commerciale.
Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un ritorno in grande stile di alcune delle opere e dei personaggi principali della Tatsunoko, da Kyashan, celebrato anche in un noto film live, ai Gatchman e non da ultimo alla stessa serie di Yattaman.
In Italia la serie animata di Superauto Mach 5 è ancora piuttosto nota e gode ancora di discreta fama, anche se non esiste una versione home video, ma, stranamente, il manga da cui è tratto non è mai stato pubblicato.

Fonte Consultata:
Anime News Network
TotalLicensing

sabato 30 maggio 2015

Nuovo manga per l'autore di Initial D - Shuuichi Shigeno

L’ultima uscita di Young Magazine, rivista edita dalla Kodansha, ha svelato che il creatore di Initial D, Shuuichi Shigeno, l’1 giugno lancerà una nuova serie dal titolo Sailor Ace. Il primo capitolo avrà quattro pagine a colori.
La tagline dell’annuncio è: “Gyaru nel baseball!?” (NB: “gyaru” o “gal” è un termine utilizzato per descrivere un tipo di moda femminile, ovvero teenager o ventenni che tingono i propri capelli e hanno unghie vistose, colorate, e tantissimo trucco).
Il manga, “su una gioventù ostinata”, vede come protagonista una gyaru dotata di un braccio destro  così formidabile che riesce a diventare parte della squadra femminile di baseball.
Shigeno è già conosciuto al pubblico grazie alla sua precedente opera Initial D, opera pubblicata sempre tra le pagine di Young Magazine e conclusasi nel 2013 dopo 18 anni. Il manga ha ispirato diverse trasposizioni animate (inclusi i quattro speciali che ritraggono la battaglia finale del manga), un film live-action e diversi altri progetti, senza dimenticare anche dei videogiochi di successo. Il manga ha ispirato anche una nuova trilogia di film animati, il secondo trasmesso lo scorso 23 maggio, qui potete trovare il trailer.

Fonte Consultata:
Anime News Network

venerdì 29 maggio 2015

Rokka no Yusha anime info e trailer: il male si infiltra tra gli eroi

La serie di light novel fantasy Rokka no Yusha di Ishio Yamagata sarà adattata in anime per la TV, ad annunciarlo ci ha pensato lo scorso novembre la fascetta che avvolgeva il III volume dell’adattamento manga curato da Kei Toru. Ora veniamo a sapere che l'anime debutterà a luglio sulle emittenti MBS, Tokyo MX TV, AT-X, e BS11, intanto gustatevi un assaggio nel nuovo trailer. I primi due episodi saranno proiettati in uno speciale evento anteprima a Tokyo il 27 giugno, mentre Niconico posterà in straming un evento con ospite Sōma Saitō il 20 giugno. Quando il Majin si risvegliò dal suo sonno profondo negli abissi dell’oscurità, le divinità del fato scelsero sei eroi e donarono loro immensi poteri, affinché potessero salvare il mondo. Adoretto, un ragazzo che ritiene di essere il più forte del mondo, viene selezionato per diventare uno dei Rokka no Yusha (Eroi dei sei fiori) e si reca presso il luogo indicatogli, in cui dovrà incontrare gli altri 5 predestinati. All’appuntamento, però, si presentano in 7, sicuramente uno di loro deve essere il nemico, che cerca di infiltrarsi tra gli eroi… i sospetti cadono subito su Adoretto…
Ecco il cast di doppiaggio:
  • Adlet: Souma Saito (Tatsumi in Akame ga KILL!)
  • Nachetania: Yoko Hikasa (Mio Akiyama in K-ON!)
  • Fremie: Aoi Yuuki (Madoka Kaname in Puella Magi Madoka Magica)
  • Hans: Kenichi Suzumura (Sougo Okita in Gintama)
  • Maura: Rina Sato (Mikoto Misaka in A Certain Magical Index)
  • Chamot: Ai Kakuma (Isuzu Sento in Amagi Brilliant Park)
  • Goldov: Kouki Uchiyama (Banagher Links in Gundam Unicorn).
Takeo Takahashi (Spice and Wolf, MAOYU, So, I Can't Play H!) dirige il progetto presso lo studio Passione; Hijiri Sanpei (MAOYU, Rail Wars!) gli fa da aiuto regista; Tatsuhiko Urahata (Oreshura, Monster, NANA) cura la sceneggiatura; Sayaka Koiso (Rail Wars!, Haitai Nanafa) disegna i personagggi e funge da direttore dell’animaizone; mentre Tatsuya Fukushima (Walkure Romanze, Rail Wars! key animator) disegna i mostri. Hitomi Sano (Rail Wars!, Spice and Wolf, Haitai Nanafa) cura la colorazione; infine la colonna sonora è affidata a Michiru Oshima (Fullmetal Alchemist, Blast of Tempest, The Tatami Galaxy).
Yamagata ha lanciato la sua novel nel 2011, fregiandola delle illustrazioni di Miyagi, e Dash X Bunko etichetta della casa editrice Shueisha ha pubblicato il V volume. Yamagata è conosciuto in patria per aver scritto la serie di light novel Tatakau Shisho (Il Libro di Bantorra), che ha ispirato la serie anime The Book of Bantorra. 




Fonte Consultata:

Ken il Guerriero: il manga originale torna in edicola

Due anni dopo la precedente distribuzione, sempre a opera dell’etichetta orientale di casa Panini.
Attraverso un post sulla propria pagina facebook ufficiale Planet Manga comunica agli appassionati che il celeberrimo manga Ken il Guerriero (Hokuto no Ken) scritto da Buronson e illustrato da Tetsuo Hara verrà riproposto in edicola a partire dall’11 Giugno.
I 27 volumi di cui si compone la serie, originariamente serializzata su Weekly Shonen Jump di Shueisha dal 1983 al 1988, usciranno in tutte le edicole con periodicità quindicinale:
“La leggenda di KEN IL GUERRIERO torna finalmente in edicola! 27 numeri a cadenza quindicinale: non perdete l’occasione di collezionare in poco tempo la serie completa.
Si parte con il primo volume l’11 giugno!”
Salvo sorprese clamorose l’edizione sarà la stessa lanciata due anni fa dallo stesso editore: volumi brossurati senza sovraccoperta dal formato 11,5×17,5 cm venduti al prezzo di copertina di 4,20 Euro.

Fonte:

Nuovo manga per Masami ‘Saint Seiya’ Kurumada

La ripresa di Saint Seiya Next Dimension si fa sempre più lontana…
Diverso tempo dopo l’ultimo aggiornamento, il sito ufficiale dello studio di Masami Kurumada torna a parlare agli appassionati dell’autore di Saint Seiya per comunicare il prossimo arrivo di una nuova serie: a scrivere è l’assistente Izou Okada, il quale annuncia che molto presto saranno svelati la rivista e la data di partenza dell’opera che verrà lanciata per suggellare i festeggiamenti del 40° anniversario della carriera del maestro.
Il nuovo manga viene definito come la summa dei lavori di Kurumada e l’annuncio è corredato dal consueto collage di tavole — questa volta illustrazioni a colori delle sue opere passate — al cui centro sono presenti l’inquadratura di un tavolo da disegno (visti i poster e i volumi si direbbe la raffigurazione della scrivania di Kurumada), e una tavola che ritrae un personaggio vestito con la classica uniforme da studente circondato da un vortice di disegni: che la nuova serie possa avere un qualche taglio autobiografico?
Ricordiamo che nell’ultimo anno e mezzo Kurumada ha sospeso la serializzazione di Saint Seiya Next Dimension per riprendere un suo vecchio manga rimasto interrotto dagli Anni 80.

Fonte:

Dokonjo Gaeru: la commedia manga del consigliere ranocchio in live

Dokonjo Gaeru, storico comedy manga di Yasumi Yoshizawa pubblicato da Shueisha, avrà un nuovo adattamento live action. Tra gli attori della serie, è stato confermato nel ruolo del protagonista Kenichi Matsuyama, famoso per aver  interpretato L nella serie di live action del manga Death Note del duo Obata/Ohba.
Il ranocchio Pyonkichi viene schiacciato ed ucciso per sbaglio, mentre sta saltellando allegramente nel parco di Shakujii a Tokyo, da un ragazzino delle medie di nome Hiroshi. Hiroshi è inciampato e caduto di busto sul ranocchio, che si è “stampato” sulla sua maglietta. Così Pyonkichi rinasce come stampa sulla maglietta di Hiroshi e diventa il suo inseparabile consigliere di vita.
Mentre l'opera originale vedeva come protagonista un giovane Hiroshi quattordicenne, l'adattamento live action al contrariò vedrà il protagonista in una nuova veste: trentenne ma ancora inseparabile dalla sua maglietta con Pyonkichi, ricostruito con le ultime tecnologie digitali.
La prima serie manga è stata serializzata sullo Shonen Jump a partire dal 1970 fino al 1976 ed ha poi avuto un breve seguito intitolato Shin Dokonjo Gaeru fra il 1981-1982. Ha avuto anche due adattamenti animati prodotti da Tokyo Movie fra il 1972-1974 (il primo) e da TMS Entertainment (il secondo) fra il 1981-1982, oltre a un film anime. In entrambe le serie, Masako Nozawa (storica voce originale di Son Goku) doppiava il protagonista, insieme a Sachiko Chizimatsu nel ruolo di Pyonkichi.
Il drama andrà in onda su Nihon TV e le sue affiliate alle 21 tutti i sabato sera da luglio.

Fonte consultata:

L’Attacco dei Giganti: annunciato il motion comic

Riunito il cast della serie animata televisiva.
A partire da Giugno la piattaforma digitale dTV espanderà l’offerta dedicata al blockbuster Shingeki no Kyojin – L’Attacco dei Giganti di Hajime Isayama attraverso un motion comic originale che adatterà i primi quattordici capitoli del manga originale. Questo ‘Bee Manga’ aggiungerà alle tavole in movimento effetti sonori e dialoghi recitati.
Per registrare il parlato dTV ha richiamato il cast dell’anime, inclusi i protagonisti Yuki Kaji (Eren Jaeger), Yui Ishikawa (Mikasa Ackerman) e Marina Inoue (Armin Arlet): il ‘doppiaggio’ seguirà il manga piuttosto che i copioni dell’anime. L’attore che interpreta Eren descrive le registrazioni come un’esperienza arricchente, ma anche una sfida per catturare il pathos delle tavole di Isayama.
dTV gestisce anche la distribuzione digitale della serie tv dal vivo che partirà in Estate, dell’anime tv del 2013 e dei film animati riassuntivi.

Fonte:

giovedì 28 maggio 2015

Black Butler, tra due settimane arriva anche l’artbook

Planet Manga ha annunciato nelle scorse ore la pubblicazione nel nostro paese dell’artbook che raccoglie le illustrazioni di Yana Toboso.
L’estate – affermano da Planet Manga – si tinge di diabolica bellezza grazie allo spettacolare artbook dedicato a Black Butler. In effetti sarà presto possibile ammirare Ciel, Sebastian e tutto il fascino dell’universo gotico del manga di culto creato dalla maestra Toboso in Yana Toboso Artwoks – Black Butler. Si tratta di un corposo volume cartonato di grande formato e in edizione limitata che oltre alle più belle pin-up di Black Butler – dalle cover realizzate per il manga alle copertine per i cd – sfoggia una ricca sezione con i commenti dell’autrice alle sue creazioni.
«E se non vi sembra ancora abbastanza – aggiungono da Planet Manga – ecco anche una gallery di extra, tra cui le illustrazioni di RustBlaster, la precedente serie della talentuosa mangaka, e i contributi sviluppati per Zombie Loan – Loan Official Anthology e per il card game Lord of Vermillion».
Yana Toboso Artworks – Black Butler sarà disponibile nelle migliori fumetterie e online a partire da giovedì 11 giugno, circa un mesetto prima, cioè, dell’uscita dell’attesissimo volume 20 del manga, che sarà invece disponibile dal 2 luglio.

Fonte:

Ken il Guerriero: Tetsuo Hara spiega il significato dei versi Hidebu! e Abeshi!

Vengono urlati dai nemici che stanno per esplodere.
Chi di noi non si è chiesto almeno una volta cosa significassero i versi emessi dai cattivi mentre si contorcono in punto di esplodere dopo essere stati colpiti da Kenshiro? La risposta ce la fornisce l’autore Tetsuo Hara in persona, ospite della puntata del varietà televisivo Nakai no Mado andata in onda il 27 Maggio 2015, il quale ha spiegato l’origine dei caratteristici Hidebu! e Abeshi.
“Hidebu!” starebbe per “痛ぇ ブー”, variazione della frase giapponese “ittai desu” (“fa male!”): dal momento che i nemici stanno per esplodere i suoni vocalici sono spostati. Hara nota che quando qualcosa fa davvero male è più facile che una persona esclami  “achi!” o “hoachi!” piuttosto che una parola grammaticamente corretta.
“Abeshi!”, invece, mescola il grido di dolore “Aaaaaa!” con “べしっ” (“besshi”), l’onomatopea giapponese del pugno in faccia.

Fonte:

MPD-Psycho: aggiornamenti sulla conclusione da Sho-u Tajima

Cresce l’attesa per l’epilogo del thriller che tiene compagnia ai lettori dalla seconda metà degli Anni 90.
Ancora un cambio di programmi per la conclusione di MPD-PSycho. Come ricorderete nell’estate dello scorso anno Kadokawa aveva inizialmente comunicato che la serie si sarebbe conclusa con il volume 21, salvo poi correggere il tiro allungando di un volume la lunghezza dell’opera.
Ora attraverso un post su twitter del 23 Maggio il disegnatore Sho-u Tajima ha annunciato che MPD-Psycho terminerà con il tankobon numero 23, la cui uscita è prevista orientativamente per la fine dell’anno. Il 22° tankobon è invece atteso per il 4 Luglio sugli scaffali delle librerie giapponesi.
La serie sceneggiata da Eiji Ohtsuka ha debuttato nel 1997 scioccando i lettori del mensile per ragazzi Shonen Ace di Kadokawa, per poi essere trasferita nel 2007 prima sulla rivista seinen ora defunta Comic Charge e poi nel 2008 — questa volta definitivamente — su Young Ace.
In Italia è pubblicata da Planet Manga.

Fonte:

La Leggenda di Arata: Yuu Watase annuncia la data della ripresa

Dopo un anno e mezzo di assenza dalle pagine di Shonen Sunday.
Dopo i vari annunci e smentite che si sono succeduti nei mesi scorsi, attraverso il proprio blog Yuu Watase, celebre mangaka autrice di Fushigi Yugi e Ayase no Ceres, ha comunicato la data ufficiale della ripresa de La Leggenda di Arata: diciassette mesi dopo l’ultimo episodio, il nuovo capitolo verrà pubblicato l’8 Luglio all’interno del 32° numero di Weekly Shonen Sunday.
L’annuncio è stato preceduto da un post su Twitter in cui si anticipava che Shogakukan aveva deciso su quale numero del settimanale per ragazzi far ripartire la serializzazione dell’opera.
Il 24° tankobon della serie, oramai avviata verso l’epilogo naturale, è atteso per l’Autunno; in Estate, invece, sarà disponibile il sesto volume dell’edizione deluxe.
Arata è in corso di pubblicazione italiana per Planet Manga (22 volumi)
Nel 2013 la Watase ha pubblicato diversi one-shot come Honma Kaidan e Ano Koneko no Mirai wo Watashi wa Shiranai e ha concluso Fushigi Yugi Special dopo circa dieci anni di serializzazione; quest’anno ha lanciato un nuovo tassello della saga di Fushigi Yugi.
Fonte: AnimeLand

Fonte:

L'anime Prison School uscirà a Luglio, annunciati cast e staff

L’anime Prison School uscirà a Luglio 2015, e proprio in questi giorni sono stati rivelati nuovi dettagli in merito al progetto. Scopriamo per l'esattezza che alla direzione dell’anime troveremo Tsutomu Mizushima, mentre le sceneggiature saranno realizzate da Michiko Yokote. Junichiro Taniguchi (Puella Magi Madoka Magica) si occuperà della realizzazione del character design e sarà anche Direttore dell’animazione presso lo Studio J.C. Staff.
Per quanto riguarda il cast della serie, troveremo Hiroshi Kamiya (Kyoshi), Katsuyuki Konishi (Gakuto), Kenichi Suzumura (Shingo), Daisuke Namikawa (Joe), Kazuyuki Okitsu (Reiji "Andre" Andō), Sayaka Ohara (Mari), Shizuka Itou (Meiko), e Kana Hanazawa (Hana). 
Per chi non la conoscesse, la serie Prison School di Akira Hiramoto (portata in Italia dalla Star Comics) è ambientata nell’accademia femminile Hachimitsu, che ha da poco aperto le iscrizioni anche ai ragazzi. Sono 5 in tutti gli studenti maschi della scuola, e per loro la vita non sarà affatto semplice!

Fonte:

Prophecy −THE PAIN−, il manga diventa drama quest'estate

Anche un drama di 5 episodi, che andrà in onda su WOWOW dal 7 giugno al 5 luglio prossimi, per Yokokuhan - Prophecy, manga originale di Tetsuya Tsutsui che già beneficerà di un adattamento live action per il grande schermo, in uscita il 6 giugno nelle sale nipponiche.
La serie TV (titolo ufficiale: Yokokuhan: The Pain) è appunto uno spin-off del film per il grande schermo.
Eiji Sakuma (Noriyuki Higashiyama, già in Eight Ranger e Genji Monogatari: Sennen no Nazo) è un giudice nonché il leader segreto del gruppo Shinbunshi. Il gruppo tiene banco su un sito web (YOURTUBE) che ospita video 'profetici', capaci di prevedere incidenti, crimini e disgrazie. Gli investigatori della sezione anticrimine informatica di Tokyo, tra cui Erika Yoshino - interpretata da Erika Toda (Tatta Hitotsu no Koi, Ryuusei no Kizuna), attrice che vedremo anche nella versione cinematografica - tentano di stanare lo Shinbunshi.
Nel film, lo ricordiamo, reciterà anche Toma Ikuta (Ouroboros, Bokura ga ita), che sembra non sarà presente nella serie televisiva.

Fonte consultata:
AsianWiki

Kono Subarashii Sekai - All'altro mondo con la Dea

L'etichetta della Sneaker Bunko (parte del gruppo Kadokawa), ha dato recente annuncio di un adattamento animato per la light novel Kono Subarashii Sekai ni Shukufuku o! (Sia benedetto questo mondo meraviglioso) scritta da Natsume Akatsuki e illustrata da Kurome Mishima (Hataraku Maou-sama). Serie di novel che ha attualmente all'attivo e da cui sono stati tratti uno spin-off e un adattamento manga.
Oltre all'annuncio dell'anime si sa già che questo verrà realizzato dallo studio DEEN con la regia di Takaomi Kanasaki (Kore wa Zombie desu ka?), l'adattamento della storia originale di Makoto Uezu (Akame ga Kill) e il character design di Koichi Kikuta (Robotics;Notes).
La storia della "home comedy nel mondo alternativo", ha come protagonista l'hikikomori e otaku di anime, manga e videogames, Kazuma Satou che un giorno è vittima di un incidente stradale. A metà fra la vita e la morte, gli appare una ragazza che gli si presenta come una dea e che gli dice: "Ho buone notizie per te! Vorresti andare un un altro mondo? Però puoi portare con te solo una cosa." "...Allora, porterò te." risponde Kazuma.
I due sono così trasportati in una dimensione tipicamente fantasy. Kazuma vorrebbe vivere in tranquillità procacciandosi di che vivere, ma la dea è molto irrequieta e ben presto si palesa l'esercito del signore oscuro che Kazuma, in teoria, dovrebbe sconfiggere.

Fonte Consultata:
Anime News Network
http://www.animeclick.it/news/44226-kono-subarashii-sekai-allaltro-mondo-con-la-dea 

mercoledì 27 maggio 2015

Si ferma Billy Bat di Naoki Urasawa

La ripresa coinciderà con l’uscita del nuovo volume.
Come di consueto, ormai, Naoki Urasawa sospende per un po’ la serializzazione del suo Billy Bat — realizzato in collaborazione con Takashi Nagasaki — dopo aver completato un nuovo blocco narrativo della serie. Dopo la pausa che ha tenuto lontano il thriller dalle pagine di Morning tra Dicembre 2014 e Aprile 2015, il numero 26 del settimanale Kodansha (sugli scaffali dal 28 Maggio) annuncia che la serie si ferma ancora per riprendere alla fine di Agosto.
Il 21 Agosto verrà commercializzato il 17° tankobon.
In Italia Billy Bat è in corso di pubblicazione per GP Manga (11 volumi): “Kevin Yamagata è un fumettista nippo-americano alle prese con la serie Billy Bat, il cui protagonista è l’omonimo detective-pipistrello. La serie sta ottenendo un successo insperato quando una semplice quanto deflagrante osservazione inizia ad abitare, come un tarlo, la mente di Kevin: pare che il suo Billy Bat somigli tantissimo al personaggio di un manga giapponese.
Partire alla volta della terra del Sol Levante è l’unico modo che il fumettista ha di ‘smascherare’ il suo plagio (inconscio, sia ben chiaro). Ed è nella terra natale dei genitori di Kevin che il racconto acquista corpo, si fa intenso, incalzante, si fa metaracconto. è in Giappone che il fumettista (e con lui il lettore) è risucchiato in un vortice in cui le macchinazioni, i delitti e la cospirazione muovono le fila della narrazione, alternandosi a racconti solo in apparenza altri.”

Fonte:

Lupin III: la nuova serie si apre con il matrimonio del ladro gentiluomo!

Ma la sposa non è Fujiko…
Emerge in queste ore qualche ulteriore dettaglio sull’attesa nuova serie televisiva dedicata a Lupin III, ambientata a San Marino, che andrà in onda in Autunno in Giappone (per l’Italia si è parlato di una trasmissione in anteprima a Maggio sui canali RTI ma ancora non se ne sa nulla di concreto).
La storia prende il via quando l’Ispettore Zenigata riceve l’invito al matrimonio di Lupin e Rebecca Rossellini. La misteriosa donna, apparsa nel primo video promozionale, è a capo di una delle compagnie più importanti della Repubblica di San Marino; attrice e modella, si è guadagnata la fama di regina del gossip per le sue storie con le celebrità e nasconde un segreto che non può rivelare a nessuno.
Kazuhide Tomonaga, character designer del film La Cospirazione dei Fuma, dirige la serie presso TMS Entertainment (Saint Seiya The Lost Canvas).

Fonte:

Scholar Who Walks the Night, da manhwa in k-drama

Scholar Who Walks the night (titolo originale Bameul Geotneun Sunbi), manhwa di Jo Joo Hee disegnato da Seung Hee Han, diventa un drama per la TV coreana, destinato ad andare in onda in luglio sull'emittente MBC.
Yang-Sun è una nobile ragazza che ha perso tutto, allorché suo padre è stato accusato di alto tradimento, venendo poi giustiziato e privato di titoli, terre e ricchezze. Yang-Sun cerca di guadagnarsi da vivere sotto mentite spoglie maschili: si spaccia per uno scrittore e va vendendo libri. Un giorno incontra Sung-Yeol, un uomo colto, che vive lontano dalla gente. Sung-Yeol in realtà è un affascinate vampiro, che la aiuterà a smascherare i cospiratori che hanno ordito il complotto contro suo padre. A tirare le fila di tutto c’è un altro vampiro, che ora sta cercando di impedire l’ascesa al trono del principe ereditario...
Alla regia troveremo Lee Sung-Joon (Home Sweet Home), mentre Lee Joon-Gi (My Girl) sarà Kim Sung-Yeol.
Il ruolo della protagonista Yang-Sun (in precedenza offerto a Jin Se-Yun, che ha poi declinato l'offerta) verrà interpretato da Lee Yoo-Bi (vista in Pinocchio e The Royal Tailor, film premiato al FEFF 2015).
Il manhwa originale, pubblicato in cartaceo a partire dal dicembre 2012 dalla Seoul Media Group, era in precedenza serializzato come webcomic.

Fonti consultate:
AsianWiki
DramaWiki
  

Ushio e Tora, anime in arrivo il 3 luglio

Ushio & Tora - Il 26esimo numero di quest'anno della rivista Weekly Shonen Sunday di Shogakukan annuncerà mercoledì che l'adattamento anime televisivo del manga sovrannaturale Ushio & Tora di Kazuhiro Fujita andrà in onda il 3 luglio 2015 alle ore 10:30 sul canale Tokyo MX. Nel medesimo annuncio verrà confermato come la rock band Kinniku Shoujo Tai canterà l'opening dell'anime dal titolo "Mazeru na Kiken". Per quanto riguarda il cast vocale avremo: Tasuku Hatanaka (Ushio); Rikiya Koyama (Tora); Mikako Komatsu (Asako); Kiyono Yasuno (Mayuko); Keiji Fujiwara (Aotsuki); Yui Makino (Hanyū).
A dirigere l'anime di Ushio & Tora ci sarà Satpshi Nishimura per MAPPA e Studio VOLN, mentre gli script sono stati affidati a Tosjiki Inoue e a Fujita. La trama di Ushio & Tora inizia con Ushio che non crede ai racconti del padre su un antenato che avrebbe imparato un demone sul tempio dell'altare con la leggendaria Beast Spear. Con sorpresa scopre che c'è veramente un mostro imprigionato lì: per salvare i suoi amici e la famiglia dall'invasione degli spiriti Ushio dovrà liberare Tora dalla prigionia. Ma non è che la cura è peggiore della malattia?

Fonte:

martedì 26 maggio 2015

Ore Monogatari - My Love Story, il live action uscirà il 31 Ottobre

Il live action My Love Story!! (Ore Monogatari!!), ispirato all’omonimo manga ad opera di Kazune Kawahara e Aruko, uscirà in Giappone il 31 Ottobre 2015. L’annuncio è stato lanciato attraverso il sito ufficiale della serie, dove sono stati rivelati nuovi dettagli anche in merito al cast ed allo staff che prenderanno parte al progetto. Apprendiamo per l’esattezza che Ryohei Suzuki interpreterà il ruolo di Takeo Gōda, Mei Nagano sarà Rinko Yamato, ed infine Kentarō Sakaguchi interpreterà il ruolo di Makoto Sunakawa.
Il progetto sarà diretto da Hayato Kawai, mentre le sceneggiature sono state affidate ad Akiko Nogi. Come vi abbiamo raccontato, in passato la serie ha già ispirato altri adattamenti, come quello anime dello Studio MADHOUSE, trasmesso dal mese di Aprile.
Il manga Ore Monogatari!! narra la storia di Takeo Gōda, un ragazzo grande e grosso dal cuore d’oro, che non riscuote però molta fortuna con le ragazze. Le cose sembrano destinate a cambiare quando Gōda salva la vita ad una sua compagna di scuola.
via | ANN 

Fonte:

Naruto, data e trama dell'ultima novel epilogo Akatsuki Hiden

Naruto - Sula sezione giapponese di Amazon è arrivata Akatsuki Hiden, la sesta e ultima novel epilogo di Naruto. In questo modo è stata finalmente rivelata sia la data di uscita precisa che la trama: Akatsuki Hiden uscirà il 3 luglio 2015. Shin Towada delle novel di Tokyo Ghoul si è occupato di scrivere la novel di cui è stata svelata anche la foto che vi abbiamo messo. Per quanto riguarda la trama di Akatsuki Hiden, un ragazzo incontrato da Sasuke durante il suo viaggio parla di come la sua famiglia sia stata uccisa dagli Akatsuki... Itachi e Kisame. Hidan e Kakuzu. Deidara e Sasori. Nagato e Konan. Qual è il percorso dei ninja che venne illuminato dalla luce di Akatsuki?
E' stata poi anche aggiornata la spiegazione della sequenza temporale delle novel epilogo:
!!!!ATTENZIONE SPOILER!!!!
Lighting of the Froze Sky è ambientata pochi mesi dopo la fine del manga originale e poco tempo dopo Sasuke lascia il villaggio. Naruto - Shikamaru Hiden: Yami no Shijima ni Ukabu Kumo (Naruto - Shikamaru Hidden Legend: The Cloud That Floats in the Silence of the Darkness) e il film The Last -Naruto the Movie- con relativo adattamento manga si svolgono due anni dopo, mentre Naruto - Sakura Hiden: Shiren, Haru Kaze ni Nosete (Naruto - Sakura Hidden Legend - Feelings of Love, Riding on the Spring Wind) è ambientata pochi mesi dopo Shikamaru Hiden. Poco tempo dopo Sakura Hiden, gli shinobi del Villaggio della Foglia si mettono alla ricerca del regalo di matriomoni per Naruto e Hinata in Naruto - Konoha Hiden: Shūgen Biyori. Poco tempo dopo la coppia è sposata e qualche mese dopo il matrimonio Gaara compie 20 anni e gli anziani premono affinché il Kazekage acconsenta ad un matrimonio organizzato. Dieci anni dopo si svolgono gli eventi di Akatsuki Hiden.  

Fonte:

Si conclude Are You Alice? di Ai Ninomiya e Ikumi Katagiri

La serie è in corso per Ichijinsha dal 2009.
Il numero di Luglio del contenitore Monthly Comic Zero-Sum, ufficialmente in vendita Giovedì, annuncia che Ai Ninomiya e Ikumi Katagiri porteranno a conclusione il loro Are You Alice? all’interno dell’uscita successiva della rivista che Ichijinsha distribuirà il 27 Giugno. L’ultimo capitolo godrà di una pagina di apertura a colori.
Ninomiya & Katagiri hanno lanciato la serie nel 2009; l’undicesimo tankobon è stato pubblicato in Giappone il 24 Gennaio (in doppia edizione, anche con CD drama allegato), il dodicesimo sarà disponibile il 25 Luglio.
In Italia è pubblicato da Goen: “Un giovane, che porta il nome di “Alice” vaga nella terra fantastica di “Wonderland”, e partecipa al “Gioco per uccidere il Coniglio Bianco”. In questo mondo assurdo, dove il non sense comanda, il ragazzo decide di opporsi agli ordini della Regina di Cuori e impugna una pistola per ribellarsi.”

Fonte:

Rizzoli Lizard annuncia un nuovo volume di Jiro Taniguchi

L’uscita è fissata al rientro delle vacanze estive.
Attraverso Facebook Rizzoli Lizard ha comunicato che il 10 Settembre arriverà in libreria e fumetteria un nuovo albo firmato Jiro Taniguchi (su soggetto originale di Miwako Ogihara), originariamente uscito in Giappone nel 2014 per l’editore Futabasha: Tomoji, presentato con il titolo italiano ‘Si chiamava Tomoji’ al prezzo di 18 Euro.
Tomoji è ambientato agli inizi del XX secolo nella prefettura di Yamanashi, cuore di un mondo rurale dove i ritmi e gli affanni sono lontani anni luce da quelli della frenetica Tokyo. Racconta la parabola esistenziale di Tomoji, prima bambina, poi adolescente e infine giovane donna, soggetta al destino umano capriccioso, segnato da gioie, dolori e alterna fortuna. Grazie all’incontro con l’affascinante Itou conoscerà l’amore, chiave della sua fioritura futura.

Fonte:

Gli autori de L’Immortale e Il Vampiro che ride per una mostra sull’erotismo giapponese

Il mese prossimo a Tokyo.
Suehiro Maruo (Il Vampiro che Ride, Il Bruco, Midori) e Hiroaki Samura (L’Immortale, La Carrozza di Bloodharley, Die Wergelder), noti esponenti dello stile ero-guro che mescola eros e grottesco, sono due dei 36 artisti che parteciperanno alla mostra d’arte ‘Gensō Tanbi — Gendai Art ni Okeru Japanese Eroticism’ (‘L’estetica dell’illusione — L’erotismo giapponese nell’arte moderna’).
Presso la Galleria Bunkamura Gallery di Shibuya, Tokyo, dal 17 al 28 Giugno, verranno esposti dipinti e illustrazioni, ma anche manufatti come bambole di porcellana. L’evento pone l’accento sulle figure femminili ‘affascinanti’, ‘provocanti’, ‘adorabili’ e ‘miserevoli’ influenzate dall’arte giapponese underground degli Anni 60 e dall’estetismo europeo del 1800.
Per il 20 Giugno è previsto un dibattito sull’estetismo e di come abbia influenzato le subculture lolita e otaku. Interverranno il docente universitario Atsushi Tanigawa, l’illustratore Hajime Akiyama e l’esperto di bambole Koitsukihime.

Fonte:

lunedì 25 maggio 2015

Shinya Shokudo: dopo tre drama e un film jp arriva anche un k-drama

Shinya Shokudo sbarca in Corea sotto forma di drama per la TV (Simyashikdang, letteralmente Late Night Restaurant).
Sembra proprio fatto per le trasposizioni live il manga di Yaro Abe, già adattato per lo schermo televisivo ben tre volte in Giappone (2009, 2011, 2014), e poi approdato sempre in patria sul grande schermo, precisamente il 31 gennaio di quest'anno.
Shin'ya Shokudo (traducibile con "Caffetteria di mezzanotte") trae il suo nome da un piccolo e inusuale ristorante nel quartiere di Shinjuku: il locale apre a mezzanotte e la lista del menu è davvero scarna, tuttavia è noto tra i suoi avventori grazie alla particolarità di servire ai propri clienti qualunque piatto essi richiedano sul momento.
Il cast nipponico annoverava Kaoru Kobayashi nel ruolo di protagonista, mentre nel k-drama vedremo all'opera Kim Seung-Woo (IRIS, Horny Family). Alla regia troveremo invece Hwang In-Roe (Love Again, Mischievous Kiss).
L'opera originale, serializzata sulla rivista Big Comic Original di Shogakukan, candidata al premio Manga Taisho del 2009, ha poi vinto il riconoscimento come miglior manga nella Categoria Generale al 55° Shogakukan Manga Award 2010, oltre al primo premio presso il 39° Japan Cartoonist Awards.

Fonte consultata:

Esagerata Master's Edition in vista per Fairy Tail

L’account Tumblr ufficiale della Kodansha ha annunciato che la compagnia rilascerà il prossimo ottobre la “Master's Edition” di Fairy Tail, manga di enorme successo scritto e disegnato da Hiro Mashima. Questa nuova edizione consiste in una collezione dei primi cinque volumi stampati ad altissima qualità e sarà in vendita per un prezzo  di 39.99$ (circa 35€).
La storia narra le avventure di Lucy, una giovane scappata di casa per diventare una maga, e di Natsu, un ragazzo che gira il mondo in cerca del drago Igneel insieme al suo fidato compagno, il gatto blu Happy. I due fanno parte della gilda più famosa del loro paese: Fairy Tail. Insieme ai loro amici, il mago del ghiaccio Gray Fullbuster e la maga guerriera Elsa Scarlet formeranno il Team più forte della loro gilda e incontreranno molti maghi potentissimi, buoni e malvagi, mostri e demoni, viaggiando anche in mondi paralleli, per poter vivere la loro grande avventura
Il manga in Italia è edito dalla Star Comics e può godere già di una trasposizione animata conosciuta in tutto il mondo che, come già annunciato probabilmente potrebbe arrivare in Italia. In più proprio pochissimi giorni fa è stato annunciato il secondo film animato della serie, tre anni dopo il primo.
Senza dimenticare che dell’opera di Mashima sono già usciti diversi OAV e due light novel: nel 2012 e nel 2014.

Fonte Consultata:

La trama di Food Wars! Shokugeki no Soma, manga a base di cibo di Tsukuda e Saeki

Food Wars! Shokugeki no Soma - Adoro quando il canale Man-ga di Sky propone nuovi anime. In queste settimane sta andando in onda Food Wars! Shokugeki no Soma, shonen di stampo culinario scritto da Yuuto Tsukuda e disegnato da Shun Saeki, mentre le ricette sono della chef Yuki Morisaki. Il manga è edito da Weekly Shonen Jump dal 2012, mentre esiste anche un adattamento vomic, una serie di light novel e, ovviamente, anche l'adattamento anime di cui parlavamo prima. Normalmente non mi interessa molto la cucina, ma in questo caso la serie promette bene in quanto a divertimento. 
La trama di Food Wars! Shokugeki no Soma è incentrata su Soma Yukihira, un ragazzo di quindici anni che vuole diventare un grande chef. Soma lavora insieme al padre (che è uno degli chef più bravi al mondo, richiesto in ogni paese) nel ristorante di famiglia Da Yukihira. Il rapporto fra i due è improntato su un senso di rivalità: i due si sfidano di continuo e finora Soma ha sempre perso. Purtroppo le cose dal punto di vista economico non vanno benissimo: dopo una nuova richiesta di sfratto, il padre decide di chiudere baracca e burattini e andare a lavorare negli Stati Uniti.
Ma non prima di aver lanciato una nuova sfida a Soma: se vuole diventare uno chef in grado di batterlo dovrà riuscire a sopravvivere all'Accademia Totsuki, una scuola di cucina d'elite dove solamente il 10% degli studenti riesce a diplomarsi dopo tre anni di duri studi. L'orgoglio e la testardaggine di Soma hanno la meglio: per dimostrare il suo valore al padre, si iscriverà alla prestigiosa scuola, supererà il test d'ingresso e cucinerà piatti divini per riuscire a diplomarsi.
Fra i personaggi principali di Food Wars abbiamo per l'appunto Soma Yukihira, il protagonista. Entrato nella scuola di cucina, diventerà membro del dormitorio Stella Polare. Ha la bizzarra abitudine di creare prove di piatti terribili, salvo poi creare piatti incredibili durante le sfide. Gli altri studenti all'inizio non vanno d'accordo con Soma: è troppo spavaldo e per di più proviene da un ristorante non d'elite. Ma i suoi piatti stellari gli faranno guadagnare il rispetto degli altri, anche se tenderà ad essere sempre sottovalutato.
Altro personaggio importante è Erina Nakiri, una studentessa del primo anno che però fa parte dell'Elite 10 e che ha un palato tale da essere definita il Palato di Dio. Bambina precocissima, è il fiore all'occhiello della scuola. All'inizio non apprezza Soma a causa delle sue origini povere e per questo cercherà sempre di cacciarlo dalla scuola: è molto superba, fredda e distante, tranne quando si tratta di Soma, nel qual caso si scalda subito. E questo nonostante Soma la tratti come un'amica. Il suo idolo come chef è proprio il padre di Soma, ma lei non sa che Soma è suo figlio. Dal punto di vista del romanticismo è del tutto inesperta, i ragazzi e le love story per lei sono delle cose inutili.
Passiamo ora a Megumi Tadokoro, è una studentessa del primo anno, fa parte del dormitorio Stella Polare ed è molto timida e insicura, tanto da rischiare di essere cacciata dall'accademia a causa delle sue prestazioni non proprio brillanti. In realtà è molto dotata come cuoca, ma ha una brutta forma di ansia da prestazione che la porta a commettere errori banali durante le sfide. Grazie a Soma acquisterà fiducia in se stessa. Ci sono poi miriadi di altri personaggi: abbiamo orde di studenti, sfidanti, cuochi, chef che aumentano di numero man mano che le sfide culinarie procedono.

Fonte:

Grimoire: Nuovo doppio OVA per la saga di Queen's Blade

L'occasione del decennale della saga di Queen’s Blade era troppo ghiotta perchè la produzione si lasciasse sfuggire la possibilità di celebrarlo in modo degno e quindi non giunge inaspettato l'annuncio, contenuto nel numero di luglio della rivista Hobby Japan, del lancio di un nuovo doppio OAV ispirato a Queen Blade: Grimoire. I due anime saranno presentanti nel prossimo autunno unitamente ai nuovi volumi dedicati alle Regine Guerriere.
La vicenda si svolge dopo la fine del campionato ed è un nuovo capitolo delle avventura della guerriera errante Leina, protagonista delle prime due serie. Alicia, maga della Corte Reale, attraversa un portale magico, e si ritrova in un'altra dimensione: Melfairland. Anche in questo luogo si svolge un torneo per la conquista di una Queen’s Blade a cui dovrà partecipare se vuole trovare una strada per tornare a casa. 
Di grande efficacia l'immagine promozionale che accompagna il lancio del progetto nel quale appaiono, in tutta la loro prorompente vitalità, i personaggi principali di Grimoire ispirati a fiabe riconoscibilissime come Alice nel Paese delle Meraviglie, la Sirenetta, Cappuccetto Rosso: (dall'alto in basso e da sinistra a destra) Leina,la guerriera errante, Demon Monkey Necromancer Seiten, Darkuser Alicia in Wonderland, Demon-Hunting Little Red Riding Hood Zara.
Alla regia dei due OAV tornerà Yoshimoto, veterano della franchise, ha diretto Queens Blade - Rurou no Senshi, Queens Blade - Gyokuza o Tsugu Mono, Queens Blade: Beautiful Warriors, che svolgerà funzioni di coordinamento e direzione generale mentre lo storyboard artist Yoshihide Yuuzumi, che ha già avuto alcune singole esperienze di direzioni di episodi in varie serie animate, avrà la direzione esecutiva del progetto. Per quanto riguarda il character design, rivedremo all'opera Rin-Sin, Takayuki Noguchi, Satoshi Urushihara e Hiroshi Tsukada. Tutti nomi ben noti agli appassionati. Le sceneggiature sono affidate a Masashi Suzuki (Oda Nobuna no Yabou, Omamori Himari). Le animazioni verranno realizzate dalla FORTES.
Queen's Blade è nata come una serie di game book pubblicati da Hobby Japan, ispirato all’americano Lost Worlds, in cui i giocatori si sfidano in duelli a turni. Al centro della storia delle giovani combattenti che si affrontano per diventare delle Regine Guerriere. Poche le regole, le contendenti devono avere più di dodici anni, non occorre che siano umane, intelligenti o perfino dello stesso paese. Si combatte usando qualunque arma finché l'avversaria non è più in grado di muovere un dito o viene uccisa, mentre ogni scontro viene trasmesso attraverso una sfera di cristallo e reso visibile a tutta la popolazione.
Il brand, sviluppatosi in modo tumultuoso negli anni, ha generato Visual Book, manga, serie animate, numerosi OAV di vario genere ed un vasto merchandising.

Fonti Consultate:
Anime News Network
Queensblade
  

Tsutomu Takahashi: svelati titolo e prima immagine del nuovo manga pugilistico

La serializzazione partirà tra un mese sul mensile Kodansha che ospitò Jiraishin e Detonation Island.
Come promesso poco più di una settimana fa al momento dell’annuncio, oggi 25 Maggio il numero di Luglio di Afternoon ha rivelato nuovi dettagli — a partire dal titolo — sul nuovo seinen manga di Tsutomu Takahashi che debutterà il 25 Giugno all’interno delle pagine del numero di Agosto del mensile Kodansha.
Si intitolerà Black Box e seguirà la carriera del giovane pugile debuttante Ryoga. In occasione del lancio Afternoon darà alla serie gli onori della copertina e di tavole interne a colori.
Tsutomu Takahashi ha reso noto per la prima volta di essere al lavoro su una nuova serie manga incentrata sul mondo della boxe attraverso il proprio blog ufficiale, affermando di voler iniziare la serie durante la carriera del trentacinquenne pugile giapponese ex-campione WBC peso gallo e piuma Hozumi Hasegawa.
Il manga fu inizialmente pubblicizzato nel 2011 sulle pagine di good! Afternoon contestualmente alla conclusione di Jiraishin Diablo, ma l’autore iniziò invece la serializzazione di Hito Hitori Futari. Conclusi Hito Hitori Futari e Nijigen Jumpin’, a inizio Maggio il maestro Takahashi ha lanciato Zankyou per Shogakukan.

Fonte:

Si conclude Celestial Clothes dell’autore di Übel Blatt, Etorouji Shiono - update

Il fantasy sovrannaturale è in corso da cinque anni.
Attraverso il tankobon numero 10 di Celestial Clothes, pubblicato da Kodansha oggi in Giappone, è stato svelato che il prossimo volume della serie di Etorouji Shiono (Übel Blatt) sarà quello conclusivo. L’undicesimo e ultimo albo è previsto per l’inizio del 2016, la serializzazione su Shonen Sirius, che ospita l’opera dal 26 Giugno 2010, arriverà dunque al capolinea entro la fine dell’Autunno.
Nei mesi scorsi Shiono ha portato a conclusione Kono Jinruiiki no Zelphy – Zelphy of the Aion, annunciato da Goen a Lucca Comics 2014, e la settimana scorsa ha comunicato di essere in procinto di lanciare una nuova serie.
In Italia GP Manga ha pubblicato i primi tre volumi di Celestial Clothes: “Dopo la morte della madre, Miwatari Yuu torna da Tokyo per vivere coi parenti che vivono nella sua città natale, Ousuku. Yuu è l’ultimo di una linea di sacerdoti shintoisti che si estende generazioni indietro. Dopo il suo arrivo si imbatte in una strana ragazza che sembra essere alla ricerca per l’aurora boreale. Yuu ricorda di aver visto l’aurora da bambino, anche se nessuno gli credette, e sua madre gli spiegò che si trattava dell’armatura delle valchirie che si stagliava nel cielo. Il destino di Yuu si intreccia con questa ragazza misteriosa e l’aurora, e non potrà evitare di partecipare ad una battaglia che coinvolge sia gli dei che gli esseri umani.”

Fonte: