Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

martedì 31 marzo 2009

Planet Manga inaugura un blog per Soul Eater

Sul sito di Panini Comics nasce un blog dedicato alla serie manga Soul Eater, a breve pubblicato da Planet Manga: Benvenuti alla Shibusen!

SHIBUSEN: Shinigami Buki Shokunin Senmon Gakkou (Scuola di Specializzazione per Maestri Shinigami e per le loro Armi) Finalmente ci siamo. Con questo post d'apertura prende ufficialmente il via questo spazio dedicato da Panini Comics a un manga straordinario che debutterà ufficialmente a brevissimo termine; un manga, realizzato dal talentuoso Atsushi Okubo, che ha mosso i suoi primi passi sul mercato fumettistico giapponese con 3 one-shots pubblicati fra il 24 giugno e il 26 novembre 2003, all'interno di due magazine editi da Square Enix. Il grande successo di pubblico riscosso condusse di lì a poco alla realizzazione di una serie regolare, a partire dal 12 maggio 2004, serializzata da Square Enix per tramite e in collaborazione con Gangan Comics, sul suo magazine mensile.

Non vi nascondo di essere molto orgoglioso di poter curare il mio secondo blog su questo portale, e soprattutto sono veramente contento di potermi occupare di un titolo come SOUL EATER. Nel corso della mia lunghissima esperienza di lettore, sono stati innumerevoli i prodotti della cultura fumettistica giapponese che mi hanno lasciato senza parole per dinamismo, innovazioni di portata rivoluzionaria nella distribuzione della tavola e dello storytelling, freschezza e genuinità nell’affrontare tematiche rivolte a un target adolescenziale col piglio critico e consapevole della maturità. Il fatto che il manga abbia preso così piede in Italia da lasciare sbalorditi persino i primi scettici riempie sicuramente di orgoglio chi, come me, ha dedicato al Giappone e alla sua cultura anni e anni di studi, che mi hanno fatto comprendere quanto radicato nella tradizione e quanto "maturo" sia l'universo culturale che ormai Planet Manga quotidianamente si sforza di presentare in maniera adeguata al nostro paese. Secondo alcuni il manga non nascerebbe neanche nel nostro secolo, ma potrebbe trovare le sue radici più profonde in epoca ben più remota, collegandosi persino all'arte delle xilografie delle epoche Tokugawa e Meiji. Un’arte quantomai nobile e culturalmente radicata, che trova nello shonen uno dei suoi canali diffusivi più efficaci e affascinanti.

Il manga di Atsushi Okubo che fra breve avrete modo di leggere qui in Italia, è sicuramente uno dei figli più originali e promettenti della recente produzione del manga giapponese. Si tratta di un manga che si presenta da solo in virtù di un clamoroso successo in patria e nel circuito del web, forte anche di una serie anime realizzata dallo Studio Bones che ha letteralmente spopolato in numerosi paesi del mondo. In questa breve introduzione al blog ufficiale che Panini Comics vuole dedicare a una delle nostre migliori new entry, non intendo entrare troppo nel dettaglio di argomenti che avremo modo di affrontare con dovizia di particolari nei prossimi mesi: vi prometto e vi assicuro che sapremo sviscerare questo manga in tutte le sue migliori componenti; dalla trama, al background culturale, ai retroscena legati all’autore, alla storia editoriale. Cercheremo di divertirci insieme nel capire la mentalità dei personaggi, le loro psicologie e le loro ambizioni, vivendo giorno per giorno dei commenti che le loro avventure ci susciteranno.Voi appassionati lettori, come sempre, sarete il fulcro fondamentale e imprescindibile di tutto. I vostri commenti e la vostra passione saranno fondamentali per me per indirizzare il blog verso un approfondimento piuttosto che un altro, pertanto spero che vorrete onorarmi di una vostra attiva e partecipe presenza. Tutti pronti dunque ai nastri di partenza: si comincia!

lunedì 30 marzo 2009

Chihayafuru vince il premio Manga Taisho

Yuki Suetsugu ha ricevuto il premio Manga Taisho per il suo ultimo manga Chihayafuru, ancora in corso di pubblicazione sulla rivista Be Love edita da Kodansha. Il premio le è stato consegnato il 24 marzo a Tokyo: a differenza di molti altri premi in cui i vincitori sono selezionati dagli editori stessi, il Premio Manga Taisho è assegnato da una commissione costituita da proprietari di fumetterie o responsabili delle sezioni manga delle librerie. Inoltre il premio riguarda manga la cui pubblicazione è iniziata l'anno precedente e con 8 volumi o meno all'attivo, per promuovere nuove opere. Quest'anno le nominations sono state 10:
Chihayafuru di Yuki Suetsugu (102 punti)
Uchū Kyōdai di Chūya Koyama (94 punti)
March comes in like a lion di Chika Umino (65 punti)
Shinya Shokudō di Yarō Abe (47 punti)
Seishun Shōnen Magazine 1978-1983 di Makoto Kobayashi (46 punti)
Saint Young Men di Hikaru Nakamura (45 punti)
Tomehane! Suzuri Kōkō Shodōbu di Katsutoshi Kawai (43 punti)
Mama ha Tenparist di Akiko Higashimura (36 punti)
Toriko di Mitsutoshi Shimabukuro (25 punti)
Yondemasu yo, Azazeru-san di Kubo Yasuhisa (15 punti)

Fonte:

Pillole di news.....

Ni-hao!!! ^___^ Ecco un po di novità nelle varie case editrici... notizie belle, con tanti nuovi titoli interessanti e notizie ahimè un po meno belle... con i soliti stop imposti dall'avvicinarsi alla pubblicazione in Giappone... (uffi... )
Previsto su Mille Emozioni nr. 77 (quindi ad Aprile) il più recente manga di Kaho Miyasaka, autrice di Lui, il Primo Amore e Febbre del Cuore: La Scoperta dell'Amore (Bokutachi wa Shitte Shimatta), ancora in corso di pubblicazione in Giappone e giunta al quinto volume. Trama dalla casa editrice: "Dopo aver fatto sognare le lettrici con Lui, il primo amore, Kaho Miyasaka torna in Italia con il suo nuovissimo manga. Kotori, la protagonista, è una ragazza che conosce l’amore solo attraverso videogiochi che simulano rapporti di coppia. Ma sta per scoprire cosa sia l’amore vero... e viverlo non sarà semplice come schiacciare i tasti di una console, senza contare che lei non se la cava bene neanche nei videogiochi!".

Annunciato da Planet Manga un altro volume della collana Kaori Yuki Presenta:
Blood Hound, volume unico uscito in Giappone nel 2003.
Trama: "Conosciuto anche come "Night Love Express" o come "Blood Hound", questo volume unico contiene una breve saga che si compone di 4 capitoli ed ha come protagonista Rion Kanou, un'energica studentessa delle superiori, che sta indagando sulla scomparsa della sua migliore amica, Shihoko Aiga, avvenuta in circostanze misteriose.".


Nuovi annunci STAR COMICS:

Nella collana Express continuano ad essere proposti shoujo classici, dopo Una Ragazza alla Moda sarà la volta di Fostine (Faustine) di Chieko Hara. Uscirà il 15 giugno in una veste del tutto identica a quella del manga di Waki Yamato.

A luglio uscirà un nuovo manga di Aya Oda (già autrice di Koakuma Café), Lovely Dovey, serie in 5 volumi che verrà serializzata sulla collana Kappa Extra.

Clover 20 uscirà a settembre, lo stesso mese su Storie di Kappa tornerà Il Grande Sogno di Maya con il numero 43.

High School Debut 12 uscirà a Ottobre, il 13 a Dicembre; invece B.O.D.Y. 14 in Novembre e il 15 a Gennaio 2010.

Nuovi annunci PLANET MANGA:

Evangelion: Gakuen Datenroku di Min Nemuri, un altro spin-off della saga di Neon Genesis Evangelion. Stavolta i protagonisti sono più maturi: Shinji Ikari si ritrova coinvolto per puro caso nella lotta contro gli Angeli, esseri misteriosi alla ricerca di strane gemme, elementi fondamentali per l'esistenza della Terra. Sarà pubblicato in Italia a Settembre.

Hoshi wa utau di Natsuki Takaya (autrice di Fruits Basket), serie in corso di pubbblicazione in Giappone con 4 volumi in attivo. E' un manga un po' diverso dal precedente Fruits Basket, in quanto manca totalmente l'elemento fantasy, lasciando spazio al romanticismo. In Italia uscirà su Mille Emozioni dopo La Scoperta dell'Amore di Kaho Miyasaka.

Due nuovi manga dell'inossidabile Wataru Yoshizumi, ormai radicata profondamente nel mercato italiano: PxP, volume unico che uscirà a Luglio su Manga Love, e Spicy Pink, miniserie in due volumi che uscirà ad Agosto e Settembre sempre su Manga Love.

Un altro manga di Kaho Miyasaka, autrice di Lui, il Primo Amore, Febbre del Cuore e La Scoperta dell'Amore: Real Kiss, volume unico. Non è stato specificato quando uscirà.

Ad Aprile arriverà la ristampa in edizione Gold di Marmelade Boy di Wataru Yoshizumi.

Nagatachou Strawberry (5 volumi) e Peter Pan Syndrome (2 volumi), entrambi di Mayu Sakai, autrice di Rockin' Heaven. Nagatachou Strawberry uscirà su Manga Dream dopo la conclusione di The Gentlemen's Alliance Cross, quindi ad Agosto.

E' inoltre prevista una nuova edizione di Vampire Knight di Matsuri Hino, che sarà distribuita anche in edicola e ne sarà modificata la grafica. È possibile, inoltre, anche una ristampa Gold di Cortili del Cuore di Ai Yazawa.

Nuovi annunci FLASHBOOK:

Hai Presente Midori!? (Uwasa no midori-kun!!), serie completa in 10 volumi di Go Ikeyamada, autrice inedita in Italia. È un manga proveniente dal magazine "Sho-Comi" della Shogakukan, quindi indirizzato ad un target di pubblico molto giovane. Il primo volume uscirà in fumetteria a Settembre.

Dillo alla Luna (Katakoi no Tsuki), volume unico di Mitsuki Kako, autrice di Batticuore Sconosciuto. Data di uscita: 30 Giugno 2009.

Freccia Danzante (Purikyu), volume unico di Kyosuke Motomi, autrice ancora inedita in Italia. Data di uscita: 30 Agosto 2009.

La pubblicazione di Bokura ga Ita continuerà bimestrale fino al volume 12, per poi bloccarsi in attesa di nuovo materiale dal Giappone. (TT____TT)
Per via della vicinanza all'edizione originale, la pubblicazione di Gung di Park So Hee diventa trimestrale: pertanto il numero 16 è previsto per Maggio.

Fonte: http://www.shoujo-manga.net/

Novità di questa settimana... Jpop

AKUMETSU 15

Il Giappone moderno è sprofondato in un pandemonio di corruzione, recessione economica, nepotismo e degrado morale. Questo squallido panorama sociale sembra non avere speranze; i pochi decisi a cambiare le cose possono solo limitare i danni, senza grandi successi. L'unica soluzione sarebbe quella di eliminare il male alla radice, ma solo un'entità immortale ed estremamente determinata potrebbe ambire a tale progetto. Eppure, qualcuno sembra deciso ad attuare una svolta epocale: un eroe mascherato che non ha paura di niente, soprattuto non teme la morte. Un eroe deciso a dare il "buon esempio" attraverso azioni esemplari, estremamente violente, impietose, ciniche e crudeli. Un diavolo pronto a giudicare e a spazzare via la sozzura del mondo, un giudice infernale senza mezzi termini: il suo nome è Akumetsu! In questo primo numero, il punitore del male farò visita a un gruppo di perversi uomini di potere armato di accetta e si sconterà con il lassismo della polizia. Attenzione, però: la giusta imposizione per correggere la decadenza sociale può creare dipendenza... Dalla mente sofisticata di Yoshiaki Tabata e Yuki Yogo, un manga rivoluzionario, drammatico nei toni con i quali affronta la visione del mondo contemporaneo, spudorato e temerario. Uno degli shonen più importanti di Akita Shoten sbarca alla fine dell'estate in Italia! Chi ama i manga di anti-eroi (chi ha detto Death Note?) non rimarrà deluso da questo fumetto assolutamente... "POLITICAMENTE SCORRETTO"!

DEMON KING 21

C'è una grave frattura tra l'Inferno ed il mondo dei mortali... Le anime perdute dei combattenti maledetti sono scappate dagli Inferi per tormentare tutti i Viventi. Il Sovrano dell'Inferno decide quindi di inviare sulla Terra MAJEH, il più potente spadaccino dell'aldilà, per contrastare la furia delle anime maledette. Anche se MAJEH ha l'aspetto di un giovane ragazzo, è un messaggero di morte dotato di incredibile poteri di guerriero. DEMON KING pesca a piene mani dalla mitologia asiatica e occidentale, regalandoci un'opera misteriosa ed avvincente, incentrata sul suo carismatico protagonista, che ci accompagna tra scene estreme di lotta e momenti di esilarante humour. DEMON KING è uno dei manhwa più famosi dell'era moderna, e sicuramente uno dei più conosciuti all'estero, potendo contare su uno sterminato numero di traduzioni (USA, Francia, Germania e adesso Italia).

HACK//XXXX 1

.Hack//XXXX" ripercorre gli albori della saga, laddove tutto ebbe inizio, allorquando un ragazzo di nome Kite iniziò ad impratichirsi con il celeberrimo gioco virtuale/on-line "The World", per finirne poi risucchiato nel tentativo di salvare la vita ad un amico e compagno di scuola, Orca!




TRIGUN MAXIMUM 14

Un uomo tranquillo, un ragazzo innocuo. Eric non è altro che questo per tutti i suoi concittadini, ed in particolar modo per la giovane Rina e l'anziana Sheril che lo hanno adottato. Ma quando la vita di Rina è minacciata da una banda di malviventi, il giovane ed inetto Eric non esita a rischiare la vita pur di salvarla. Nessuno si sarebbe mai aspettato una cosa simile da lui. Nessuno tranne forse un misterioso straniero, un uomo che dice di essere un sacerdote ed insiste nel chiamarlo Vash... così inizia Trigun Maximum, la serie nella quale il maestro Yasuhiro Nightow ha dato il meglio di sè: disegni sempre più dinamici e suggestivi, una storia emozionante e drammatica con azione mozzafiato.

UBEL BLATT 4

Narra un antico mito che, per contrastare il terribile esercito delle tenebre, l'imperatore inviò quattordici valenti guerrieri, armandoli con quattordici lance sacre. Tre di loro, i "gloriosi guerrieri senza ritorno", perirono in battaglia. Altri quattro, soprannominati "le lance del tradimento", vennero giustiziati dai loro compagni per diserzione. Gli ultimi sette portarono a termine la cruenta missione e, al loro ritorno, furono acclamati e accolti come eroi. Ma, venti anni dopo, un gruppo di ribelli autoproclamatisi anch'essi "le lance del tradimento" sfidano ancora una volta l'autorità dell'impero... Oscura, avvincente, leggendaria. Scoprite Übel Blatt... un'incredibile saga dark fantasy!

WELCOME TO THE N.H.K. 3

Welcome to NHK è una storia scritta da Tatsuhiko Takimoto pubblicata dalla Kadokawa Shotenen nel 2002 ed in lingua inglese dalla Tokyopop solo nel 2007, e racconta la vita del 23enne Sato Tatsuhiro, un hikikomori, un isolato cronico dalla società, che viene aiutato da Misaki, una strana ragazza che sembra conoscere molte cose di lui senza averlo mai incontrato prima.

Shota Café apre ad Akihabara, paradiso in terra per otaku

E con questa non manca (quasi) più nulla ad Akihabara! Il famoso quartiere di Tokyo noto per essere la mecca degli otaku ora può vantare un’altra assurda novità: uno Shota Café! La parola shota, o shotacon, è un termine giapponese che sta ad indicare un’attrazione, anche sessuale, verso ragazzini puberi o prepuberi, un significato opposto a lolicon, che si riferisce alla stessa attrazione, ma verso il sesso femminile. Nel Café B's Prince, i “ragazzi” inscenano la parte dei fratellini, e quando un cliente entra nel locale, lo accolgono con un “Bentornato, fratellone!”. (Welcome back, Onii-chan! ^___^) Naturalmente c’è la possibilità di bere, mangiare e assistere a spettacoli live. Ma la vera sorpresa è che i “fratellini” sono in realtà delle ragazze in cosplay, quindi di fatto nessun maniaco sarà accontentato, considerando che fortunatamente le ragazze che recitano la parte dei fratellini sembrano molto più adulte di quanto possa esserlo un ragazzino.

L’addetto al marketing spiega candidamente: “Il café usa dei personaggi come quelli che si vedono spesso nei simulatori di appuntamenti, un personaggio ‘shota’ con il volto da bambino che indossa pantaloncini e parla con voce stridula. Essendoci molte persone interessate a questo tipo di personaggi, noi abbiamo pensato: ‘Non sarebbe bello far divertire questi clienti?’, e con l’idea che ‘shota = fratellino’, abbiamo creato il café”. Il locale apre dalle 11 del mattino alle 10 di sera, ma a causa della sua particolarità viene aperto solo periodicamente nell’arco di tutto l’anno. Ma in passato in Giappone ci si è spinti anche oltre. Lo scorso dicembre, nei giorni dal 5 al 7, si è infatti tenuta una fiera a Ikebukuro (Tokyo), in cui i clienti sono stati serviti dalle ragazze dello staff in cosplay da ragazzi in cosplay da cameriere. Confusi? In altre parole, le ragazze si travestivano da uomini che a loro volta si travestivano da donne-cameriere... Insomma, fujoshi vestite da shota-cameriere per la clientela del locale....

Shangri-la di Range Murata - Gonzo: screenshots dall'episodio zero

Alcuni giorni or sono Biglobe ha diffuso, attraverso un suo canale dedicato, un primo episodio di Shangri-la, la nuova serie prodotta dallo Studio Gonzo (Full Metal Panic!, Saikano, Rosario + Vampire) che ha segnato il ritorno alla cooperazione con il character designer e illustratore Range Murata (Last Exile, Blue Submarine No.6). La diffusione è avvenuta in forma molto limitata, e solo in Giappone, ma sul blog del sito ufficiale, e ora grazie a un servizio di Dengeki online, è stato possibile recuperare una serie di screenshots dal filmato che permettono di farsi un'idea del lavoro di Murata e Studio Gonzo. La nuova immagine di Momoko, che si può trovare sul sito ufficiale, rende giustizia alla bellezza e al carisma di quella che sarà uno dei principali protagonisti dell’anime tratto dal romanzo di fantascienza a sfondo ecologista dello scrittore Eichi Ikegami, pubblicato con successo nel 2005 in un volume di ben 600 pagine. Shangri-la è ambientato nella metà del XXI secolo, in un futuro in cui il surriscaldamento globale ha trasformato Tokyo in una città tropicale sempre più avviluppata, lentamente ma inesorabilmente, dalla vegetazione.

Shibuya e Akihabara sono ora ricoperti da foreste e acquitrini, altre aree sono invece ridotte a estese e inospitali lande desolate. Una minoranza dei cittadini, dotata di denaro e potere, è fuggita su quella che è stata battezzata Atlas, una gigantesca torre eretta alta nel cielo. Nel tentativo di rendere nuovamente vivibile la città, le autorità di Tokyo hanno deciso di costruire un grande parco nel cuore dell’ex metropoli, modificando artificialmente la temperatura climatica e abbattendo numerosi edifici abitati dai reietti di Atlas. Ma l’ambizioso progetto sarà la causa di una violenta ribellione... Fra i protagonisti della serie troviamo anche Kuniko Hojo, diciottenne carismatico alla guida di un gruppo di ribelli Metal Age, la piccola Mikuni di otto anni, Kunihito Kusanagi, combattente di Atlas, l’inquietante dottoressa Sayoko, Momoko, ragazza ventottenne dalla bellezza eterna e dotata di una forza sovrannaturale, Miko, il cui unico sogno è quello di poter vivere ad Atlas, Takehiko, guerrigliero dei Metal Age dotato di grande senso della giustizia, Karin Ishida, figlia di un industriale che, pur avendo solo dieci anni, prova già profonda repulsione per il mondo esterno.

Titolo molto atteso, Shangri-la sarà diretto da Makoto Bessho (Oh, mia dea! The Movie, Death Note, Seirei no moribito) con la sceneggiatura di Hiroshi Ohnogi (Birdy the Mighty Decode). I disegni preparatori sono di Takuhito Kusanagi (Blue Submarine No.6, Gundam MS IGL00 2, Samurai 7), Hajime Sato e Umanosuke Iida (The Big 0, Hellsing TV). Affiancherà la serie animata, prevista per aprile 2009, la ristampa in una nuova edizione in due volumi del romanzo di Ikegami illustrato da Kenichi Yoshida (animatore in Cowboy Bebop, Denno Coil, Eureka Seven, Evangelion), mentre già da questo mese è iniziata, sulle pagine di Zokan Ace A Assault di Kadokawa, la trasposizione manga ad opera di Karasuma Tasuku (Reideen).

Planet Manga (ri)presenta: Battle Royale

Direttamente dal sito di Panini Comics:
Planet Manga è orgogliosa di ripresentare in Italia in una nuova elegante edizione con sovraccoperta una delle serie più controverse e interessanti degli ultimi anni: stiamo parlando del lavoro in quindici volumi di Koshun Takami e di Masuyuki Taguchi, BATTLE ROYALE. Tratto proprio da un romanzo di Takami, caratterizzato da un clamoroso successo di vendite, pari solo alle polemiche suscitate sfociate poi addirittura in un’interrogazione parlamentare, BR è una incredibile denuncia sociopolitica nei confronti dell’esasperata competitività cui la società attuale, e in particolare il Giappone, costringe i suoi componenti, sin dalla più tenera età. Il manga, edito in Giappone dalla casa editrice Akita Publishing, presenta una vasta carrellata di personaggi, ognuno dei quali archetipico rappresentante di una particolare tipologia umana: sarà proprio interesse dell’autore dire la sua su quale tipologia di carattere sia quella più adatta a dominare e sopravvivere in una società del genere. Si tratta di un manga che sicuramente si commenta da solo, dato il suo enorme successo, e che ha goduto anche di un film a esso ispirato che ha visto come protagonisti lo showman Takeshi Kitano e la nota attrice giapponese Chiaki Kuriyama. In Italia il manga è già stato presentato anni fa da un diverso editore, ma data l’ormai difficile reperibilità del titolo, e posta la sua importanza di spicco fra le proposte manga dell’ultimo decennio, Planet Manga ha deciso di riproporvelo con nuove traduzioni e una nuova veste editoriale. L’invito è a non lasciarvi scappare questo bellissimo titolo, che ospiteremo sulla collana CAPOLAVORI MANGA a partire dal numero 75 in uscita il 9 aprile! Non perdetelo!

domenica 29 marzo 2009

Mamoru Oshii: Musashi, due live action e un nuovo film animato

Nel corso dell’evento organizzato per la promozione dell’edizione in DVD e Blu-ray di The Sky Crawlers, il regista giapponese Mamoru Oshii, famoso soprattutto per Ghost in the Shell e il suo seguito cinematografico, Innocence, ha ufficializzato la propria partecipazione, in veste di regista, a tre nuovi progetti: due live action, attesi per l'autunno del 2009, e un film animato che sarà completato presumibilmente entro il 2011. Mentre nulla è stato rivelato sull'ultimo di questi, qualche dato sui live action è invece disponibile. Uno dei due film sarà una produzione low-budget indirizzata a un pubblico di cinefili; l'altro, un'opera d'azione e avventura, un'epopea di erotismo e di violenza. Un'altra opera, anch’essa programmata per il 2009, per la prossima estate, vede la partecipazione di Oshii, in questo caso come sceneggiatore. Si tratta di Musashi: The Dream of the Last Samurai, film animato incentrato sulla figura storica del samurai Miyamoto Musashi. Di seguito il trailer:

The Dream of the Last Samurai




Fonte: http://www.animeclick.it/notizia.php?id=21647

Phantom ~Requiem for the Phantom~: da visual novel ad anime

Forse qualcuno di voi ha sentito parlare di Phantom of Inferno, una visual novel (videogame con avventura interattiva, con grafica statica in stile anime) sviluppata dalla Nitroplus, dai toni dark e drammatici che, a seconda delle scelte del giocatore, può rivelarsi una storia romantica.
(ne avevo già parlato anche in un post più vecchio...)
Il 2 Aprile, col titolo Phantom ~Requiem for the Phantom~, sulla rete TV Tokyo verrà trasmessa la trasposizione animata sviluppata dallo studio Bee Train. Dello staff faranno parte Koichi Mashimo, già famoso nel campo di trasposizioni videoludiche in anime grazie ad .Hack, e Yousuke Kuroda (Mobile Suit Gundam 00), che supervisionerà i testi. Ambientata in America, Phantom ~Requiem for the Phantom~ narra la storia di una serie di assassinii da parte di una misteriosa organizzazione chiamata Inferno. Phantom, il migliore assassino dell'organizzazione, un giorno viene visto da un turista di nome Reiji durante un omicidio. Il testimone oculare, fornendo la descrizione di Phantom viene a conoscenza della sua vera identità: una giovane ragazza di nome Ein. A differenza di ciò che potremmo aspettarci, il testimone non verrà ucciso, bensì sarà oggetto di rapimento e, in seguito, gli sarà fatto il lavaggio del cervello in modo che sopprima la sua vera identità per diventare "Zwei", un nuovo assassino dell'organizzazione senza memoria di chi sia. Da questo punto in poi, Zwei sarà coinvolto in un mondo in cui cospirazioni mondiali, tradimenti e violenza faranno da protagonisti. Già in passato fu tentata una trasposizione animata di Phantom of Inferno, con esiti poco soddisfacenti. Nella speranza di una buona realizzazione per quest'anime, vi lascio col trailer.




Fonte:

Masamune Shirow (Ghost in the Shell) su «Squad» con Studio 4°C

Nel corso del Tokyo International Anime Fair 2009 lo studio di produzione Lucent Pictures e quello di animazione Studio 4°C (Steamboy, Tekkonkinkreet) hanno annunciato un sodalizio che ha portato alla nascita di Lucent 4°C, nuovo studio d'animazione con in programma la produzione di una media di due o tre titoli l'anno. Subito resa nota la collaborazione con Masamune Shirow (Ghost in the Shell, Appleseed) per la realizzazione di un film dal titolo non definitivo di Squad. La tagline relativa recita: “Battaglia in prima linea – Ti copriò le spalle”. Tra i produttori anche Beagle e Cross Road. Queste le uniche informazioni finora trapelate sul progetto; unico dato concreto è l'immagine di lato, tratta dalla homepage del sito ufficiale giapponese. Come si può intuire, uno dei punti forti del nuovo studio, Lucent 4°C, sarà la grafica 3D. A conferma di ciò, al TAF, negli stands delle due società, sono state esibite alcune demo per meglio illustrare la combinazione di sequenze d’animazione tradizionale con tecniche di computer grafica tridimensionale definite avveniristiche. Tra le demo, anche parti di Sachiko di Koji Morimoto (Tekkonkinkreet), lavoro in fase di sviluppo sin dal 2005.

sabato 28 marzo 2009

Sunrise pone una clausola per il live action di Cowboy Bebop

Dopo la conferma ufficiale che l’attore Keanu Reeves sarà Spike nel live action su Cowboy Bebop, arriva ora un’altra notizia che sicuramente farà piacere a tutti i fan dell’anime. Secondo quanto rivelato all’ultimo Tokyo International Anime Fair da Kenji Uchida, il presidente dello studio d’animazione Sunrise, che ha realizzato l’anime di Cowboy Bebop, è stato proprio l’entusiasmo di Reeves a permettere di concludere l’accordo tra Sunrise e 20th Century Fox. Uchida ha raccontato che l’attore (famoso anche per aver già recitato in diversi film di fantascienza, tra cui Matrix, A Scanner Darkly e Johnny Mnemonic) si è recato personalmente in Giappone per due volte per esprimere il suo interesse sull’adattamento della serie animata sci-fi e che, se l’attore non avesse agito in questo modo, l’accordo sarebbe potuto saltare. Il presidente dello studio d’animazione ha inoltre rivelato che le difficili trattative con 20th Century Fox sono continuate per due anni prima di stendere i termini di contratto opportuni per entrambi gli studi, sottolineando come l’accordo raggiunto consentirà a Sunrise di controllare la qualità del prodotto: “Se la sceneggiatura sarà orribile, l’adattamento cinematografico live action non verrà accettato”. Uchida ha parlato durante il convegno del TAF, dove il direttore esecutivo di Satelight, Shoji Kawamori (Macross, I cieli di Escaflowne, Aquarion), e l’animatore francese Thomas Romain (Oban Star-Racers, Aria the Natural) hanno anche illustrato la loro collaborazione in Basquash!, nuovo titolo robotico-sportivo realizzato da un team di animatori francesi e giapponesi. La serie, in onda dal prossimo 2 aprile sul canale nipponico MBS, ha per protagonista un gruppo di ragazzi che giocano a una sorta di basket futuristico alla guida di giganteschi robot. La notizia dell’accordo per l'approvazione dello script per il live di Cowboy Bebop, ma anche la passione dello stesso Keanu Reeves, fanno dunque ben sperare sulla fedeltà all’anime originale e sulla possibilità che questo nuovo adattamento cinematografico riceva un trattamento migliore di Dragonball Evolution, sempre prodotto da 20th Century Fox.

Free Comic Book Day - fumetti gratis per tutti il 19 maggio 2009

Direttamente dal sito di Comicsblog.it : "Anche quest’anno torniamo a parlarvi di Free Comic Book Day, l’evento mondiale che in Italia è stato lanciato da Italycomics! Questa casa editrice ci fa sapere che dopo il successo dello scorso anno, che ha visto più che raddoppiare il numero delle fumetterie partecipanti, verrà riproposta il 19 maggio 2009 l’idea di un Free Comic Book Day tutto italiano, una giornata del fumetto nel corso della quale le fumetterie potranno cercare di allargare il proprio parco clienti offrendo uno o più fumetti in omaggio.
Dopo il tutto esaurito delle edizioni FCBD di Rocketo e Leoni, Tigri e Orsi , quest’anno verrà distribuito per l’occasione
il numero 1 di Irridimibile, una nuova serie regolare scritta da Mark Waid con copertina di John Cassaday in edizione esclusiva per il FCBD (prezzo edizione regolare con copertina diversa € 3,00). Questo albo sarà disponibile solo nelle fumetterie partecipanti ed è quindi destinato a diventare un numero da collezione subito dopo il FCBD. Mark Waid è un nome che non ha bisogno di presentazioni essendo lo scrittore di Kingdom Come e Empire nonchè di memorabili run per Marvel e DC (Flash, Capitan America, Fantastici Quattro…). Con Kingdom Come Waid ha esplorato il costo etico dell’eroismo, in Empire ha descritto un mondo dove l’eroismo non esiste affatto.

In Irredimibile Waid esplora l’evoluzione mentale di un personaggio che, un tempo il più grande eroe del suo mondo ne diventa il peggiore dei criminali, deciso a sterminare quelli che un tempo erano i suoi alleati. A sostenere questa iniziativa e le fumetterie ci sono anche altri editori. Per adesso sono state confermate: Edizioni Arcadia, ReNoir e ProGlo. Italycomics rivolge il seguente appello a voi lettori: sicuramente molti di voi chiederanno alla propria fumetteria di partecipare onde ottenere gli albi gratuiti come è ovvio, è però necessario che anche voi diate una mano come potete, a cominciare dal passa parola. Diciamocela tutta: è nel VOSTRO interesse di lettori. Non ci metteremo neanche a parlare della attuale crisi economica perchè l’emorragia di lettori nei prodotti riservati alle fumetterie è costante ormai da anni. Meno lettori significano solo una cosa, prezzi più alti per chi invece a leggere non vuole rinunciare. A sua volta l’aumento dei prezzi produce un ulteriore restringimento della platea e così via. Portare NUOVI lettori in fumetteria con questo evento deve essere quindi il vero scopo di tutti noi, editori, fumetterie e lettori.
E’ stata creata una pagina Free Comic Book Day Italia su Facebook. Avete bisogno di ulteriori delucidazioni? Scrivete a info@freecomicbookday.it
Cordiali saluti, Ecomics.it staff

Fonte:

Eureka Seven - The Movie: primo trailer per il film animato

Finalmente è disponibile un primo trailer per il lungometraggio d’animazione di Kokyo shihen Eureka Seven: Pocket ga niji de ippai (Psalms of Planets o Poema sinfonico Eureka Seven: Tasche piene d’Arcobaleno), film atteso in alcuni cinema nipponici per la cosiddetta Golden Week, la settimana tra la fine di aprile e l’inizio di maggio. Il regista Tomoki Kyoda ha ripreso in mano i suoi personaggi e l'universo di Eureka Seven, rielaborandoli secondo nuovi stimoli e nuove possibilità di sviluppo. La storia alternativa si svolge nell’anno 2054, in un'epoca sconvolta da un'interminabile guerra contro invasori alieni conosciuti come “Image”. Il giovane Renton si unisce alla 303ª Divisione Indipendente di Combattimento, guidata da Holland Novak, comandante della nave Gekko-go. L’unico intento di Renton, però, è quello di ritrovare Eureka, la sua amica di infanzia rapita otto anni prima dagli alieni. È per questo che Renton si è unito alle forze da combattimento accettando di salire sul Nirvash. L'amore tra la giovane donna e il giovane soldato sarà sottoposto a molte prove, stretto fra dovere e sentimenti, verità e menzogne, passato e futuro, realtà e sogno. I 115 minuti del film saranno composti per buona parte da scene nuove. Lo staff comprende Tomoki Kyoda (Eureka Seven, Fullmetal Alchemist, Full Metal Panic!) alla regia, Tsunenori Saito (character desinger in Sword of the Stranger) alla direzione dell’animazione, Yasushi Muraki (Cowboy Beboop, Eureka Seven) alla supervisione degli effetti speciali, Kazuo Nagai (The Sky Crawlers) alla direzione artistica e Naoki Sato (Eureka Seven, Pretty Cure, X serie TV) alle musiche. La produzione è di Studio Bones.



Eureka Seven Movie 2009

Eureka Seven – The Movie è atteso in DVD per il 26 di giugno 2009.

Fonte: http://www.animeclick.it/notizia.php?id=21678

Amici - Il manga sul programma televisivo di Maria De Filippi!

Dagli amici di Comicsblog.it la notizia che tutti attendevano:
Avete tirato un respiro di sollievo per la conclusione di Amici, la trasmissione televisiva condotta da Maria De Filippi e vinta dalla salentina Alessandra Amoroso?
Per qualcuno la sfida non è finita affatto! Infatti il portale Tuttocartoni ha annunciato un progetto, in collaborazione con Haru (guida Supereva Amici), per dar vita ad un fumetto stile manga sulla scuola di Amici. Attualmente non c’è nulla di concreto, la storia non è stata ancora scritta e attendono i suggerimenti degli utenti per scegliere i protagonisti. L’idea di base è quella di ambientare la trama nella classe di Amici. Tutto verrà poi esposto nel loro portale...
Non è la prima volta che Tuttocartoni propone iniziative di questo genere. Ricordiamo il sexy calendario con le supereroine manga, il manga basato sulla vita di Berlusconi e quello su Anna “Tatangelo” Tatashima.
Che si tratti di un pesce d'aprile anticipato?

venerdì 27 marzo 2009

E se un terremoto del 8° colpisse il Giappone? A luglio l'anime

Data l'altissima probabilità (ben il 70%) che un terremoto di 7° grado possa colpire il Giappone nei prossimi 30 anni, il famoso studio d’animazione Bones, produttore di successi come Fullmetal Alchemist e Cowboy Bebop, ha annunciato all’appena concluso Tokyo International Anime Fair che, dal prossimo luglio, sarà in onda sulle tv nipponiche Tokyo Magnitude 8.0, anime che elabora i danni, le conseguenze e le azioni da intraprendere nel caso in cui Tokyo fosse distrutta da un sisma del 8° grado, paragonabile a quello che ha colpito la regione del Sichuan in Cina lo scorso anno, che è stato capace di mietere innumerevoli vittime, distruggere la maggior parte degli edifici e di alimentare uno tsunami dell'altezza di 40 metri. Tutto è reso più credibile dai dati ricavati da studi sui terremoti e da interviste ai massimi esperti del settore. Già presente in rete tramite il suo sito ufficiale, Tokyo Magnitude 8.0 sarà trasmesso da luglio su Fuji TV, nello slot televisivo degli anime night. La storia si focalizza su Mirai, una studentessa delle medie che all'inizio delle vacanze estive si dirige sull'isola artificale di Odaiba in Tokyo assieme a suo fratello Yutaka per un'esibizione di robot. I loro programmi saranno totalmente stravolti quando dalla terra si sprigionerà una terrificante scossa sismica in grado di distruggere la famosa Tokyo Tower e il Rainbow Bridge, cambiando in un istante il paesaggio di Tokyo. Con l'aiuto di Mari, che i due incontrano a Odaiba, Mirai e Yutaka cercano di tornare nella loro Setagaya, nella Tokyo occidentale.

Georgie - in fumetteria il manga di di Yumiko Igarashi e Man Izawa

Finalmente è disponibile in fumetteria il primo numero (di quattro) della serie Georgie di Yumiko Igarashi e Man Izawa, edita da MX! Il primo volumetto (B, 240 pp, col. e b/n € 5,90) di questo shoujo capolavoro conferma che ci ritroviamo di fronte ad un’ottima riedizione deluxe a colori, presentata come segue dall’editore. Australia, metà del XIX secolo. Georgie vive felice insieme alla madre e i due fratelli, Abel e Arthur. Ben presto però… Okay, dai, siamo seri, tutti conoscono la trama di Georgie! L’eroina creata dalla divina Yumiko Higarashi (la disegnatrice di Candy Candy) non ha bisogno di presentazioni. È il classico dei classici, un must assoluto per ogni libreria shoujo degna di questo nome. MX ristamperà l’intera saga di Georgie! in 4 volumi deluxe identici alla favolosa edizione giapponese di Fairbell, curata dalla Igarashi in ogni singolo dettaglio. Per la prima volta in Italia Georgie! in formato originale giapponese senza ribaltamenti, con nuove traduzioni, sovracopertine da collezione e una novità unica al mondo: dalle 10 alle 12 tavole a colori per albo, dipinte dalla Igarashi appositamente per questa incredibile edizione.

Fonte:

Il castello errante di Howl: Sabato 28 Marzo su Rai 4

Nel periodo in cui la pesciolina Ponyo commuove gli spettatori al cinema, Rai 4 decide di proporre in TV l'opera che valse il Leone d'oro alla carriera al maestro Miyazaki: Il castello errante di Howl.

Il Sabato di Rai 4 si tinge di magico con una delle più famose opere del maestro Hayao Miyazaki: Il castello errante di Howl.
La rete gratuita del digitale terrestre, infatti, alle 21:00 di Sabato 28 Marzo trasmetterà la trasposizione animata dell'omonimo romanzo, scritto da Diana Wynne Jones.

Ricordandovi che proprio in questo periodo nei cinema italiani viene proiettato Ponyo sulla scogliera, vi lascio con un video davvero molto carino che racconta la storia d'amore tra Sophie e Howl.
( ^__^ la musica usata nel video è quella del film Come d'Incanto... praticamente in un video ci sono due dei miei film preferiti!!!)




Fonte:

Sempre più (o meno?) Gonzo: GDH cambia nome

Dopo le attese manovre di ristrutturazione annunciate nei mesi scorsi dallo studio Gonzo, veniamo a conoscenza della prima fase di rinnovamento che, come dichiarato, andrà a intaccare direttamente il nominativo della holding GDH. A partire dal primo aprile, la ormai nota società madre, a cui fanno capo le case di produzione Studio Gonzo e Gonzo Rosso, prenderà formalmente il nome Gonzo. Le decisioni di questo cambiamento sono molteplici, ma la scelta si è dovuta affrontare principalmente per ridurre i costi gestionali della compagnia che, cosi facendo, riunirà sotto lo stesso tetto anche la parte meno illustre della società, Gonzo Rosso, che si occupa del reparto videoludico. Una delle speranze è che proprio la sezione videogame possa beneficiare della distribuzione sotto un unico marchio. Fondato nel 1992 da Shouji Murahama, lo studio Gonzo si è unito nel 2000 a Digimation portando alla luce la GDH (Gonzo Digimation Holding). Tra i numerosi gli anime prodotti negli anni dallo studio d’animazione ricordiamo Full Metal Panic!, Saikano, Last Exile, Chrono Crusade, Burst Angel, Il conte di Montecristo, Welcome to the N.H.K., Afro Samurai, Romeo x Juliet, Rosario + Vampire e, più di recente, Strike Witches, The Tower of Draga, Linebarrels of Iron e Shangri-la (atteso per il 2009).

Nuovo manga per il papà de La Legge di Ueki!

Tsubasa Fukuchi, noto soprattutto per il suo shonen La Legge di Ueki, ha lanciato il suo nuovo manga sulla rivista sinoff di Shogakukan Shonen Sunday Super Zokan, con cadenza mensile. Il nuovo manga si intitola Takkoku!!! e tratta di ping pong. Inizialmente, nel Febbraio dello scorso 2008, il progetto era stato previsto come uno one-shot riempitivo sul Weekly Shonen Sunday dello stesso editore, ma visto il gradimento di pubblico che il manga ha suscitato, il progetto è stato ripreso per rilanciare, insieme ad altre 9 nuove serie, lo spinoff mensile del Sunday. Attualmente in rete la casa editrice ha reso disponibile la lettura di questo primo capitolo. In Italia La Legge di Ueki è in corso di pubblicazione da parte della Star Comics con cadenza mensile ed è giunto al nono tankobon sui 16 totali di cui è composta la serie.

Fonte:

Finalmente online il manga dei due mostri sacri!

La Shogakukan ha finalmente postato sul suo sito Club Sunday l'attesissimo one-shot composto a quattro mani da Rumiko Takahashi e Mitsuru Adachi e intitolato My Sweet Sunday in onore del 50esimo anniversario del Weekly Shonen Sunday. La storia rimarrà disponibile sul sito gratuitamente in giapponese dal 25 Marzo al 24 Maggio prossimo. Inoltre la casa editrice ha confermato che il nuovo manga della Takahashi, un progetto indipendente da My Sweet Sunday, sarà lanciato il prossimo 22 di Aprile sullo stesso Weekly Shonen Sunday. Infine l'editore nipponico ha anche ribadito che Adachi inizierà il suo nuovo progetto sulla nuova rivista Monthly Shonen Sunday a partire dal prossimo 12 Maggio, data di lancio del numero inaugurale.

Fonte:

Dragon Ball Kai in arrivo anche su Nintendo DS

Tra pochi giorni, precisamente il 5 aprile, debutterà sull’emittente giapponese Fuji TV l’annunciato Dragon Ball Kai, versione rimasterizzata dell’Anime di Dragon Ball Z. E poche settimane più tardi, il 29 aprile, Namco Bandai farà uscire anche un videogioco per Nintendo DS ispirato alla nuova serie Kai: si tratta di Dragon Ball Kai: Saiyajin Raishuu (traducibile con "Dragon Ball Kai: L’Invasione dei Saiyan"), RPG in stile classico realizzato da Monolith Soft, la compagnia formata da molti degli ex dipendenti di Squaresoft (ora Square Enix) e conosciuta soprattutto per Xenosaga, la serie, di cui esiste anche una versione animata, composta da tre titoli per PlayStation 2 e derivata dell’RPG per PSOne Xenogears. Dragon Ball Kai: Saiyajin Raishuu vanta un sistema di combattimento a turni, dove i giocatori saranno in grado di controllare Goku e altri personaggi, fino a un massimo di tre, che potranno unire le forze per realizzare delle combo “Sparking”, alcune delle quali create appositamente per il gioco.Il sistema di combattimento standard includerà sette comandi: Combatti, Tecniche, Ultimate, Oggetti, Fuggi, Resisti, e Scambio, quest’ultimo che permetterà di scambiare i membri del party che sta combattendo con i membri che si hanno nelle retrovie. La storia del gioco partirà dal 23° Torneo Tenkaichi, ovvero dagli scontri tra Goku adulto e Piccolo, e fino alla fine della saga dei Saiyan. Sembra ci saranno anche delle storie inedite, sebbene per ora sia difficile saperne i dettagli, non essendo ancora uscite molte informazioni sul gioco né su una sua eventuale localizzazione occidentale. Ma ecco a seguire un trailer, dove è possibile vedere il sistema di combattimento in azione nonché i fondali del gioco, i quali Monolith Soft è conosciuta per saper realizzare sempre con molta maestria.




Sul sito ufficiale di Dragon Ball Kai: Saiyajin Raishuu sono inoltre disponibili molte belle immagini:
Che questo nuovo RPG di Dragon Ball riesca a far recuperare il flop del recente Dragonball Evolution per PSP, ispirato all’omonimo film? Non resta che aspettare il 29 aprile per scoprirlo!

Soul Eater: anche la serie animata alla Panini?

Soul Eater sotto licenza per The Licensing Machine. C’è una scuola chiamata Shinigami Buki Shokunin Senmon, meglio nota come Shibusen. Gli studenti, chiamati Meister e le loro Buki, armi demoniache in grado di assumere sembianze umane, hanno tutti un obiettivo comune. I Meister devono nutrire le proprie Buki con le uova di Kishin, ovvero delle anime umane malvagie che, in aggiunta all’anima di una strega, le trasformeranno in “Death Scythe”, armi finali da shinigami. Maka Albarn, studentessa e maestra di falce della Shibusen, assieme alla sua Buki Soul Eater, miete anime allo scopo di diventare la più forte “Death Scythe”. Con lo stesso scopo anche il maestro di Lama Oscura Black Star assieme alla Buki Tsubaki Nakatsukasa, e Death the Kid con le sue Buki, le sorelle Double Team Demon Guns. La storia di questi ragazzi in crescita sta per essere rivelata! La serie è stata acquistata da The Licensing Machine, divisione inglese di Panini Video. Ciò potrebbe essere un indizio sulla prossima distribuzione dell’anime in DVD da parte dell’editore, che ha da poco iniziato a pubblicare anche il manga omonimo. Soul Eater, realizzato dallo Studio Bones (Eureka Seven, Fullmetal Alchemist, Wolf’s Rain), conta oltre 50 episodi ed è tuttora in corso in Giappone su TV Tokyo.

Original Author: Atsushi Ohkubo
Director: Takuya Igarashi
Series Composition: Akatsuki Yamatoya
Character Design: Yoshiyuki Ito
Conceptual Design: Shinji Aramaki
Main Production: Takeru Hoshino
Art Director: Norifumi Nakamura
Colour Design: Shihoko Nakamura
Director of Photography: Yohei Miyahara
Music: Taku Iwasaki
Sound Director: Kazuhiro Wakabayashi
Animation Production: BONES

Soul Eater opening

giovedì 26 marzo 2009

Kappa Edizioni: Giugno 2009

Kyoichi Katayama + Kazumi Kazui
GRIDARE AMORE DAL CENTRO DEL MONDO

Sakutaro sta andando in Australia, ma la sua non è una semplice gita: porta con sé le ceneri di Aki, morta a soli diciassette anni di leucemia. L’Australia è la terra che Aki ha sempre sognato, ed è là che lui disperderà i suoi resti. Amare una persona significa pensare che lei viene prima di tutto, è questo che ha sempre pensato. Ma lei ora non c’è più.La storia che ha fatto innamorare e commuovere milioni di lettori.Kazui Kazumi dà un volto ai protagonisti del romanzo giapponese più venduto di tutti i tempi (edito in Italia da Salani), e trasposto in un film visto da cinque milioni di spettatori. Il romanzo di Kyoichi Katayama è oggi un manga ricco di emozioni, capace di far riflettere sull'importanza della vita e sull'amore.Manga San arriva finalmente in tutte le fumetterie, e non solo su ordinazione (come accadeva in passato)! Finalmente, anche i lettori che non frequentano le librerie di varia potranno scoprire autori del calibro di Inio Asano, Mohiro Kitoh, Moyoko Anno, Ebine Yamaji e molti alltri Autori con la A maiuscola: uno al mese in riproposta, per prepararci alle attese novità!

Fonte:

Hellsing Ultimate: trailer ufficiale al TAF per il sesto OAV

Il sito ufficiale giapponese della serie OAV Hellsing Ultimate ospita ora il nuovo trailer del sesto episodio della saga, atteso per la prossima estate, esibito questi giorni al Tokyo International Anime Fair. Il video promette l'inizio dello scontro finale nella storia del vampiro Alucard. Basati sul manga di Kouta Hirano, terminato lo scorso settembre sulla rivista Young King Ours di Shonengahosha, gli OAV raccontano una storia più fedele al manga rispetto alla serie tv, sia come disegno che come storia. L’anime è serializzato dal 2006 a cadenza irregolare, anche se i cinque episodi pubblicati sinora, corrispondenti ai primi tankobon originali del manga, sono stati rilasciati a circa 6 mesi di distanza l'uno dall'altro. Stando ai trailer ufficiali, è quasi certo che la storia raccontata in Hellsing Ultimate non si limiterà alle vicende del manga originale, ma includerà anche il prequel Hellsing: The Dawn.

Astroboy - The Movie: primo full trailer per il film d'animazione 3D

Disponibile il trailer per Astroboy – The Movie che Imagi Animation (Highlander Vengeance, TMNT, Gatchaman – The Movie) sta completando ispirandosi al mito dell’animazione giapponese di Osamu Tezuka. Astroboy è scritto da Timothy Harris e atteso nelle sale USA per il 23 ottobre 2009, si avvale di un budget di ben 40 milioni di dollari e un cast di voci d’eccezione per l'edizione americana, che annovera diverse star di Hollywood come Nicolas Cage, Kristen Bell, Donald Sutherland, Nathan Lane, Bill Nighy, Eugene Levy, Matt Lucas e Freddie Highmore. Lungo e accidentato è stato il percorso di quest'opera, che ha cambiato in corsa anche il suo regista, da Colin Brady il film è passato nelle mani di David Bowers e ha rischiato di essere cancellato, proprio come il film in sviluppo sui Gatchaman, a causa dei problemi economici della società.

Planet Manga presenta: Le stelle cantano di Natsuki Takaya

Dal sito di Planet Manga, la presentazione del nuovo manga Le stelle cantano (Hoshi wa Utau) di Natsuki Takaya (Fruits Basket), recentemente annunciato dall'editore durante il Mantova Comics: Scopriamo insieme il secondo grande annuncio manga rilasciato al Mantova Comics! Natsuki Takaya, autrice di Shizuoka classe 1973, già nota al pubblico italiano per il suo manga Fruits Basket, approda in casa Panini con la sua ultima fatica, HOSHI WA UTAU (lett. Le stelle cantano)! Si tratta di un manga targato Hakusensha, che ha iniziato la propria serializzazione nel giugno del 2007 sulla rivista Hana to Yume, e che attualmente è ancora in corso attestandosi su quattro tankobon editi sinora. La Takaya mette da parte l’elemento magico a favore di uno spiccato e sognante romanticismo. La protagonista è infatti una ragazza appassionata di astronomia, e proprio la bellezza dei corpi celesti e delle stelle potrebbero giocare una parte fondamentale nell’aiutarla a conquistare il ragazzo che le piace… ma sarà così semplice? L’autrice conferma anche qui un tratto assolutamente splendido nella sua nettezza e pulizia, le forme sono morbide e molto delicate, come avete potuto ammirarle sui volumi conclusivi di Fruits Basket, alla fine di un percorso di maturazione artistica che può ormai dirsi più che completo. Non vi resta che tenere d’occhio le checklist per scoprire quando e come questo nuovo straordinario titolo sarà proposto ai nostri lettori, vi rimandiamo al prossimo appuntamento manga a breve su queste frequenze! Continuate a seguirci!

Nuovo manga per Inoue!

Santa Inoue, il creatore dell'ottimo Tokyo Tribe 2, edito per l'Italia da D/Visual, e dell'horror Rinjin 13-go (Il Vicino Numero 13), da cui è stato anche tratto un film, ha comunicato che lancerà insieme al suo staff un nuovo manga, intitolato Dan Da Barbarian, a partire dal numero di Giugno di Monthly Comic Birz della Gentosha, nei negozi nipponici dal prossimo 30 Aprile. Il primo capitolo, più corposo avendo un'impostazione bimestrale, sarà corredato da un'introduzione completamente a colori e la stessa copertina della rivista sarà completamente dedicata all'evento.

Fonte:

mercoledì 25 marzo 2009

Lady Oscar in Italia: il Rock Drama a teatro

Il Rock Drama di Lady Oscar sbarca anche in Italia!
I personaggi del popolarissimo cartone animato rivivranno in scena al Teatro Vascello di Roma dal 20 marzo al 5 aprile nel primo rock drama italiano, per la regia di Andrea Palotto. Ispirato al famoso manga giapponese "Versailles no bara" di Ryoko Ikeda e diventato celebre in Italia come serie televisiva negli anni '80, "Lady Oscar-Francois Versailles Rock Drama" racconta la storia della giovane Oscar, costretta dal padre a vivere in uniforme, con un'opera in due atti che si richiama ai grandi musical anglosassoni. "E' uno spettacolo nuovo - spiega Cristiano Leopardi che interpreta Bastien - forse su questo genere in Italia c'è stato solo "Dracula", ma qui a differenza degli altri musical c'è più ricerca per i dettagli, più attenzione alle sfumature e alla recitazione degli attori, è un dramma di grande respiro e di impostazione molto americana". I due protagonisti Oscar e André sono interpretati da Alice Mistroni, la Wendy del musical "Peter Pan", e Danilo Brugia, noto al pubblico televisivo per la soap "CentoVetrine", ma nel cast ci sono molti attori che hanno lavorato a Broadway come Cristian Ruiz (il conte Fersen), "c'è l'actor-coach che è una cosa tipicamente americana - racconta l'attore - il campione di scherma Stefano Pantano che ci ha aiutato per i duelli di spada, c'è molta attenzione per il canto e l'impostazione vocale e soprattutto è una produzione giovane, per il regista e il cast". Corpo di ballo da una parte, con le coreografie Di Rita Pivano, e gli attori dall'altra che cantano e recitano il dramma molto fedele al cartone animato che conosciamo.

In questo "Lady Oscar" viene data molta importanza al contesto storico della Rivoluzione francese, al rapporto tra Oscar e André e soprattutto a quello tra Oscar e suo padre. Una rilettura moderna e originale ma comunque basata sulla realtà storica, un tributo ai promotori della rivolta del 1789 e un confronto tra due mondi diversi. La corte e il popolo vengono infatti raffigurati come due universi completamente separati, nei costumi, nel trucco, nelle musiche (rock e più dure quelle per il popolo, più classiche e leggere quella per la corte) e nelle scenografie che creano una netta divisione tra i due contesti. Cristiano Leopardi interpreta Bastien, soldato della guardia reale che sfida Oscar, la prima donna comandante, e ha un legame con Robespierre, altra figura molto importante nello spettacolo perché è il burattinaio che tiene i fili dei burattini/membri della corte e contribuisce all'elemento "straniante" della messa in scena. Lo spettacolo è una rilettura moderna e pop di "Lady Oscar", una novità nel panorama teatrale italiano e vuole rivolgersi a un pubblico molto variegato.
"Speriamo di portarlo anche in tourné - conclude Bastien/Leopardi - questo debutto servirà per capire come reagiscono gli spettatori. Verranno a vederlo di sicuro molti ragazzi incuriositi, ed è già un grande risultato portare a teatro quella fascia d'età, verrà la mia generazione, i trentenni che sono cresciuti guardando il cartone e speriamo molti altri".

Associazione "Diverbia et Cantica"
Lady oscar - François - Versailles rock drama
opera in 2 atti liberamente ispirata al romanzo "Versailles no bara"di Ryoko Ikeda
noto in Italia con il nome "Lady Oscar"
con Danilo Brugia e Alice Mistroni
Autore testi e musiche: Andrea Palotto
Direzione musicale e Arrangiamenti: Emiliano Torquati
Regia: Andrea Palotto
Coreografie: Rita Pivano
Assistente: Cristian Ruiz
Vocal trainer: Raffaella Misiti
Maestro d'armi: Stefano Pantano
Luci: Marco Palmieri
Costumi: Bianca Borriello
Scene: Gianluca Amodio

con
François - Lady Oscar: Alice Msitroni
Andrè Grandier: Danilo Brugia
Robespierre/Burattinaio: Massimilano Micheli
Augustine Jarjeyes: Alessandro Tirocchi
Fersen: Cristian Ruiz
MariaAntonietta: Emanuela Maiorani
Duca D'Orleans: Igino Massei
Marie: Anna Cetorelli
Contessa/Marguerite: Gloria Gulino
Sophie: Dominga Cozzolino
Re Luigi XVI: Filippo Dini
Re Luigi XV/ Oste: Francesco Biolchini
Bastien: Cristiano Leopardi
Dottore/Valletto: Paolo Cives

Flashbook...

ZeroIn 4

Shikie Misono, la nuova partner di Mikuru, è una donna di ghiaccio che non esita a uccidere senza pietà i criminali. Fra lei e “No Murder” Mikuru lo scontro frontale è inevitabile, e le due finiscono alle mani!Nel frattempo, un nuovo anno scolastico inizia. Mikuru è ancora in classe con le sue amiche, ma fra le matricole spunta un volto noto: Ayuna, sorella minore di Ko. Inoltre, Mikuru dovrà vedersela con una nuova “rivale”: l’imbranata Nomihara Noriko, invaghitasi di Ko.E mentre al CPC proseguono le indagini per scoprire l’assassino di Kina, un maniaco che sembra aver preso di mira Ayuna si accanisce su Ko, riducendolo in fin di vita…

Bokura ga ita
- (noi c'eravamo) 11

Yano si è trasferito a Tokyo, e nonostante senta la mancanza di Nanami passa la maggior parte del tempo lavorando part-time.
Un giorno viene diagnosticata una malattia alla madre; ma le spese mediche sono troppo gravose per il loro bilancio familiare, così Yano finisce col trascurare lo studio per gli esami, continuando a prendersi cura della madre malata senza dire nulla a Nanami per non farla preoccupare.
Sengenji, impensierita per la situazione di Yano, gli tende una mano, ma…

Arcana 10

Enril ridona la vita al defunto Keret, perché ora tra la stirpe dei draghi e gli umani si è rotta la promessa di pace fatta un tempo, e Enril ha bisogno del suo aiuto per combattere i draghi.
Allo stesso tempo anche Yullen si ridesta dopo un sonno di cinquecento anni, ma il bellissimo ragazzo-drago non ricorda più nulla della sua vita passata.
Keret – Enril – Yullen: il triangolo si ricompone o…

Planet Manga...

BALLATA D'AMORE
(KOI NO UTA)

Dall'autrice di “Honey Moon”, Shoko Akira, un volume autoconclusivo composto da tre racconti ispirati ai “tanka”, le poesie brevi giapponesi di autori come Hiroshi Homura.
Sono infatti queste brevi ed evocative poesie a scandire i ritmi degli amori dei vari protagonisti: ragazzi e ragazze del liceo nei quali troverete facilissimo riconoscervi.


BERSERK COLLECTION SERIE NERA 23

BERSERK COLLECTION SERIE NERA RISTAMPA 4

Un’infanzia dolorosa, segnata da violenze e soprusi. Un futuro senza gioia nel quale si deve lottare per sopravvivere. Una sola amica, la lunga e micidiale spada maneggiata con incredibile maestria. In questo quarto volume, conosceremo altri particolari della giovinezza di Gatsu: dallo scontro con il padre adottivo, all’incontro con Grifis e la Squadra dei Falchi. Un punto di svolta nella vita del nostro eroe tratteggiato con la solita maestria da Kentaro Miura.

GENTLEMEN ALLIANCE 7 (DI 11)

La quindicenne Haine Otomiya, una bad girl ex componente di una gang che, dopo essere stata adottata per cinquanta milioni di yen, entra nell'Accademia Imperiale. Il motivo per aver accettato di entrare in questa milizia è però totalmente sentimentale: dopo averlo conosciuto, Haine si è infatti innamorata del presidente del consiglio studentesco e dirigente dell'Accademia... Haine e i suoi compagni vanno in montagna per un corso di orientamento. Haine e Takanari dormono nella stessa stanza, ma lei, dopo che lui le ha detto che presto la farà sua, comincia ad evitarlo. Poi però, Haine vedendo il suo viso addormentato... lo bacia! Di Arina Tanemura.

HIKARU NO GO 21

Recuperando dalla propria soffitta un goban (il tipico piano necessario per giocare a “go”) il giovane Hikaru viene contattato dallo spettro che vi risiede, che solo lui può vedere o sentire. Lo spettro, gran maestro di go alla corte dell’imperatore vissuto mille anni prima, morto suicida dopo esser stato ingiustamente umiliato, persiste in questo mondo in cerca del modo di giocare a go, di migliorarsi, e di trovare nuovi validi avversari; per fare questo ha bisogno di una persona viva in grado di utilizzare fisicamente la tavola da go, e propone al ragazzo di fargli da tramite.Sebbene Hukaru non abbia alcuna intenzione di assecondarlo, accordi particolari e casualità fanno in modo che il ragazzo sia prima costretto a giocare, riconoscendo poco alla volta il suo interesse per il nuovo gioco... La Hokuto Communication System ha organizzato un torneo internazionale rivolto ai giovani juniores di Corea, Giappone e Cina. Hikaru vince le eliminatorie insieme a Kyoharu Yashiro, un quindicenne proveniente dall’area di Osaka. Insieme al coach Kurata cominciano ad allenarsi, in vista di quella che sembra una sfida difficilissima.

HUNTER X HUNTER RISTAMPA 11

Un messaggio giunto a Leolio porta Killua e Gon alle calcagna di due membri della Brigata Fantasma, sulle cui tracce è anche Kurapika, che al momento lavora come guardia del corpo per la famiglia Nostrad.
Ogni tentativo di agguato è però inutile: i due ragazzi vengono catturati dall’intera Brigata e studiati a fondo dai loro vari membri, tra cui c’è Hisoka che sta tentando la scalata al potere della banda.
Grazie a quanto hanno imparato dall’ex falsario, riescono però a fuggire in quattro e quattr’otto!
Di Yoshihiro Togashi.

NANA 37

Riprendiamo le vicende nel presente, con Nana Komatsu impegnata a far shopping insieme alla sua piccola Satsuki, sconvolta dal fatto che non compri un regalo di S. Valentino per il suo papà.
Al momento, in realtà, più che a festeggiare con Takumi, Nana pensa a un viaggio in Inghilterra, dove da poco è stata avvistata la sua amica scomparsa che cantava in un locale...
Di Ai Yazawa.



NARUTO MANGA GOLD 13

Naruto Uzumaki, aspirante ninja del villaggio della foglia, è un ragazzino irriverente e pasticcione e viene evitato da tutti.
A differenza di quanto lui stesso creda, il motivo dello sdegno collettivo non è il suo essere casinista e rompiballe; Naruto infatti è il ricettacolo vivente dello spirito della devastante volpe dalle nove code che fu sigillata dentro lui, quando era neonato, dal capo villaggio (l’hokage) che sacrificò la sua vita per l’occasione.
In un fenomenale numero ricco di colpi di scena assisteremo al ritorno di Kakashi e Sasuke, ma soprattutto alla cruenta battaglia scatenata da Orochimaru contro il Villaggio Della Foglia!

SIDOOH 9

Dopo la morte dei loro genitori, e rimasti ormai soli al mondo, Shotaro e Gentaro decidono di dirigersi verso Edo, la capitale del Giappone. Figli di una casata di samurai decaduta, a Edo potranno senz’altro trovare qualcuno che gli insegni ad usare la spada, e che gli impartisca le giuste conoscenze per seguire la via del bushido.Il viaggio si rivela fin da subito estremamente difficoltoso. Sul loro cammino incrociano ben presto la strada con Kiyozo Asakura, criminale ed assassino dagli intenti poco chiari, che risparmia i ragazzi e promette loro di portarli al Villaggio del Cuore Puro, dove potranno apprendere la via del samurai... Per Gentaro e Shotaro l’addestramento di Kanbei Sagawa ha sortito degli ottimi risultati. Ora che sono stati assoldati come guardie del corpo dal signor Hayakawa, li attende una nuova avventura a Kyoto. La vendetta nei confronti di Rugi è solo rimandata. Di Tsutomu Takahashi.

TRINITY BLOOD 10

Dopo alcuni mesi di assenza torna il manga di Kiyo Kyujyo, trasposizione a fumetti di un'omonima serie di romanzi.
Ci sono razze in guerra per il dominio di un mondo che porta ancora i segni di un tremendo cataclisma;
c'è Esthel, giovane suora che sta scoprendo il bello e il brutto dell'esistenza...
e ci sono i rappresentanti del potere, e i loro sottoposti.
Esseri umani e vampiri, in una lotta per il potere.

VAMPIRE KNIGHT 7

Dopo anni di sanguinose quanto taciute guerre fra umani e vampiri, la loro convivenza pacifica può essere possibile? E’ con questo fine che all’interno del prestigioso collegio Cross, per principale volontà del suo rettore il Sig. Cross, viene portato avanti un “esperimento” quanto meno singolare. Nello stesso istituto, infatti, convivono due classi differenti: la Day Class, composta da normali esseri umani che frequenta le lezioni durante il giorno, e la Night Class, composta da un’élite di vampiri che frequenta speciali lezioni serali...
Yuki è sempre più tormentata dal suo passato perduto, ma quando tenta di ricordare si sente male fisicamente, come se qualcosa la ostacolasse. Ormai è chiaro che Kaname ha qualche legame con ciò che lei ha dimenticato, ma non sembra volerne parlare! Cosa nasconderà Kaname?